Parte il quinto convegno di infettivologia

Parte il quinto convegno di infettivologia

L'iniziativa si svolgerà a partire da giovedì 13 e durerà fino a sabato 15. Ad organizzare l'evento, l'unità operativa complessa di Malattie infettive dell'ospedale di Belcolle

03.12.2012 - 14:53

0

Dal 13 al 15 dicembre, nei locali dell’hotel Terme Salus a Viterbo, si terrà il quinto convegno di infettivologia. L’evento, organizzato dalla unità operativa complessa di Malattie infettive del complesso ospedaliero di Belcolle, diretta da Orlando Armignacco, si svolgerà sotto il patrocinio della Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit). Tra gli altri argomenti specifici che saranno trattati, spiccano gli aggiornamenti in tema di malattia da Hiv, le malattie sessualmente trasmesse, le endocarditi infettive e le epatiti virali croniche. "Particolare attenzione – spiega Armignacco - sarà dedicata agli aspetti clinici delle tematiche scelte e, in tal senso, un adeguato spazio è stato riservato alla presentazione di casi clinici particolarmente complessi che saranno svolti nella giornata inaugurale durante il primo congresso regionale della Simit del Lazio". L’iscrizione all’evento è gratuita. Sono previsti 200 partecipanti e, tra di essi, interverrà una delegazione di quattro accademici russi. Per le modalità di iscrizione e per reperire le informazioni e i contenuti programmatici, è possibile consultare il sito www.hdcons.it.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mandela, l'album degli scatti memorabili che raccontano una vita

Mandela, l'album degli scatti memorabili che raccontano una vita

Sudafrica (TMNews) - Scatti che raccontano una vita. E se si tratta di Mandela, le istantanee finiscono per fotografare la storia. A partire dagli anni della gioventù fino alla maturità, in chiaro scuro: sono gli anni della battaglie politiche contro l'apartheid in Sudafrica, dell'amore e del matrimonio con Winnie e poi dei processi fino alla condanna all'ergastolo nel 1964 e la prigionia a ...

 
Nelson Mandela, una vita di lotta nel nome della libertà

Nelson Mandela, una vita di lotta nel nome della libertà

Milano (TMNews) - L'uomo destinato a cambiare la storia è nato sulle rive di un fiume, in un villaggio nel Sudafrica Orientale, il 18 luglio del 1918. Qui Nelson Mandela capisce il prezzo della libertà, in questo caso la sua: a poco più di 20 anni fugge dal villaggio ribellandosi al capo tribù che lo aveva destinato ad un matrimonio combinato. Così comincia ad urlare il suo no alle ingiustizie, ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018