Ancora 7 giorni per non morire

Ancora 7 giorni per non morire

Il Comitato di difesa annuncia iniziative clamorose

02.12.2012 - 15:38

0

Lo sblocco dei fondi della Asl (poco meno di 500mila euro), di cui è stata data notizia venerdì mattina durante il vertice in Prefettura, in teoria sarebbe sì sufficiente a pagare gli stipendi per un altro mese come sostengono i sindacati, ma non risolverebbe il problemi di tutti gli altri costi (enormi) di gestione. Per cui Villa Buon Respiro, se la settimana che entra non interverranno prese di posizione chiare da parte della Regione, tra sette giorni chiuderà comunque i battenti. Tutte le speranze sono adesso legate ad un incontro, martedì, tra il commissario per la sanità laziale, Enrico Bondi, e l’amministratore delegato del Gruppo San Raffaele, che ha annunciato anche la chiusura di una casa di cura a Cassino e di una clinica a Montecompatri. E’ per questo che il Comitato per la difesa del San Raffaele è tornato ieri a far sentire la sua voce,annunciando iniziative clamorose sin da domani: “Abbiamo appreso della decisione drammatica presa dalla SanRaffaele - si legge in un comunicato - di chiudere pure una terza delle tredici strutture che gestisce: il San Raffaele Montecompatri. Così, entro pochi giorni, i 375 lavoratori di Montecompatri si aggiungeranno ai 700 operanti nei presidi di Cassino e Viterbo già in prossimità della definitiva perdita del posto. Senza considerare, per l’occupazione, il danno indotto, quantificabile in circa 1500 operatori impiegati dai fornitori di beni e servizi”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 2 dicembre 2012

NOTIZIE CORRELATE:
"Villa Buon Respiro, stamani l'incontro in Prefettura. Marini: "Che non diventi la nostra Ilva"

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Fa il boom su Instagram il video in cui Belen accenna qualche passo di danza, in lingerie, sulle note di Despasito. Sono quasi un milione le visualizzazioni per il filmato postato dalla stessa showgirl che ancheggia in modo molto sensuale.

 
Elton John ha rischiato di morire
Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la settimana scorsa sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva a Londra l'artista, 70 anni, ora sta meglio ed è a casa, ma ha dovuto annullare un paio di concerti negli Stati Uniti. Il ritorno ...

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...