Cerca

Domenica 22 Gennaio 2017 | 02:36

Una fabbrica di alluminio a Castel d'Asso

La giunta avrebbe dato le concessioni alla Cosmet i residenti insorgono, partita una raccolta di firme

Una fabbrica di alluminio a Castel d'Asso

Si respirerà alluminio a Castel D’Asso. In una delle zone più importanti della provincia dal punto di vista storico-ambientale potrebbe sorgere una fabbrica di alluminio. Pare che la giunta comunale abbia, con un atto, concesso a una ditta, la Cosmet, di poter realizzare in un edificio abbandonato, una ex latteria, alluminio. Una piccola “Ilva” starebbe per essere edificata anche nel capoluogo e in una zona su cui insiste un triplice vincolo: ambientale, idrogeologico e archeologico.


Notizia integrale nel Corriere di Viterbo del 1° dicembre

Più letti oggi

il punto
del direttore