San Raffaele, Giuliano: "Si apra un tavolo di confronto per chiarire la situazione"

San Raffaele, Giuliano: "Si apra un tavolo di confronto per chiarire la situazione"

L'esponente dell'Ugl: "Siamo pronti a mettere in atto tutte le forme di protesta necessarie affinché i lavoratori non debbano ancora una volta pagare oltre ogni misura colpe a loro non attribuibili"

01.12.2012 - 13:14

0

Il responsabile dell'Ugl Sanità Gruppo San Raffaele Lazio, Gianluca Giuliano avanza una richiesta in merito alla situazione del San Raffaele: "Chiediamo al ministro della Salute di aprire un tavolo di concertazione tra il commissario ad acta per la Sanità nella Regione Lazio, la Tosinvest Spa e le organizzazioni sindacali per poter affrontare le problematiche delle strutture del Gruppo San Raffaele nel Lazio e scongiurarne la chiusura".  Secondo Giuliano "la situazione di estrema difficoltà in cui versano i lavoratori, a causa dei costanti ritardi degli stipendi o, addirittura, di omessi pagamenti, merita un approfondimento da parte di tutte le istituzioni. Il futuro di tutto il personale - continua il sindacalista - appare sempre più incerto anche alla luce delle chiusure entro 15 giorni della Casa di cura San Raffaele di Cassino, di Villa Buon Respiro a Viterbo e del San Raffaele Montecompatri". "Nel continuo gioco di rimbalzo di responsabilità tra istituzioni e gruppo Tosinvest - aggiunge Giuliano - si perde di vista la disperazione dei lavoratori che temiamo possa indurli anche a gesti estremi e incontrollabili, come già avvenuto in altre realtà in crisi. Siamo pronti a mettere in atto - conclude l'esponente dell'Ugl - tutte le forme di protesta necessarie affinché i lavoratori non debbano ancora una volta pagare oltre ogni misura colpe a loro non attribuibili".


NOTIZIE CORRELATE:
"Villa Buon Respiro come l'Ilva"

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017