Meroi: "La scuola alberghiera di Viterbo, non chiuderà i battenti"

Meroi: "La scuola alberghiera di Viterbo, non chiuderà i battenti"

Il presidente della Provincia specifica la vicenda legata alla paventata chiusura dell'istituto

30.11.2012 - 19:03

0

"La scuola alberghiera di Viterbo non chiuderà i battenti per il semplice fatto che la Provincia ha deciso di investire sulla sua completa riqualificazione. Il sottoscritto ha sempre avuto chiaro il percorso da intraprendere, senza ripensamenti né ambiguità di sorta". Il presidente della Provincia Marcello Meroi specifica la vicenda legata alla paventata chiusura della scuola alberghiera di Viterbo e fa definitivamente chiarezza in merito alle polemiche che sono state sollevate in questi ultimi giorni. "Bisogna parlarci chiaro e senza equivoci – ha aggiunto Meroi – la scuola alberghiera deve essere ulteriormente potenziata e messa nelle condizioni di proporre un’offerta formativa innovativa e di qualità. Il nuovo quadro normativo in ambito scolastico, va ad equiparare pubblica istruzione e formazione professionale obbligandoci di fatto a favorire questo indispensabile processo di riordino sul territorio. La Provincia ha quindi deciso di sfruttare appieno le opportunità offerte dalle nuove norme, avviando un percorso di riqualificazione e valorizzazione da intraprendere e realizzare in collaborazione con gli istituti statali. Il cinque dicembre prossimo – comunica Meroi – abbiamo già convocato a Palazzo Gentili i dirigenti degli istituti superiori di Viterbo per mettere in atto, al più presto, le necessarie ed indispensabili sinergie. L’obiettivo è di dare corso alla nuova conformazione dei programmi e ad una fattiva collaborazione fra istituti statali e non, già a partire dal settembre del 2013. Questo – ribadisce il presidente – è ciò che è stato spiegato in modo chiaro nell’incontro avuto con i dirigenti della Scuola. Nessun mistero dunque, nessuna marcia indietro, nessun ripensamento, solo la volontà di favorire lo sviluppo dell’alberghiero e assicurare un futuro ad una realtà importante della nostra provincia".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

Milano, (askanews) - Per ogni cottura ci vuole la pentola giusta. Da 110 anni è questo principio che ispira un'azienda simbolo del made in Italy, la Pentole Agnelli, presenza immancabile nelle cucine dei grandi chef di tutto il mondo. E non solo. E pensare che tutto ebbe inizio con un metallo considerato prezioso all'inizio del secolo scorso: "Nonno Baldassare nel 1907 inizia a utilizzare ...

 
"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Grotte di Castro

"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Intramontabile il successo che la Compagnia della Rupe di Grotte di Castro continua a riscuotere nei teatri e dopo lo spettacolo offerto a Cracovia (Polonia) lo scorso anno ...

22.10.2017

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Bassano Romano

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Live alla Casa di Emme di Bassano Romano, venerdì 27 ottobre 2017, per Slavi-Bravissime Persone che, a partire dalle 22, suoneranno i pezzi del loro primo album d’inediti, ...

22.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017