Con il Natale a Viterbo arrivano i bonus bebè

Saranno consegnati alle famiglie che ne hanno fatto richiesta entro il 17 dicembre

29.11.2012 - 18:57

0

Prima di Natale saranno consegnati i bonus bebè alle 203 famiglie viterbesi che ne hanno fatto richiesta entro il 31 gennaio 2012. Il Comune è in attesa di ricevere i carnet di voucher e l'erogazione dovrebbe avvenire a partire dal prossimo 17 dicembre. Nel  frattempo, questa mattina nella sala Regia di palazzo dei Priori, si è tenuto un incontro tecnico, rivolto ai funzionari e agli amministratori comunali, con i responsabili della Edenred, la società che da oltre dieci anni affianca gli enti locali italiani con soluzioni di voucher sociali a cui la Regione Lazio ha affidato il servizio. Maurizio David Sberna e Alessandro Stramaglia hanno spiegato le modalità di gestione della procedura e l'utilità sociale. Il bonus bebè è uno degli interventi del piano famiglia 2011 della Regione Lazio. Destinatari sono i bambini nati tra il primo gennaio e il 31 dicembre 2011 le cui famiglie sono residenti nel Lazio e hanno un indicatore Isee non superiore ai 20.000 euro. Viene erogato sotto forma di buoni cartacei del valore di 15 euro ciascuno, per un totale di 450 euro a bambino, con scadenza al 31 dicembre 2013. I buoni sono cumulabili, non sono cedibili né convertibili in denaro, non danno diritto al resto in contanti. Si possono spendere, soltanto per l'acquisto di prodotti per l'alimentazione, l'igiene e la cura del bambino, nei 2mila punti convenzionati che nel Lazio hanno aderito alla rete, il cui elenco sarà presto disponibile sul sito della Regione Lazio. Oltre al bonus bebè le famiglie riceveranno anche una FarmaCard e una carta club bonus bebè con le quali potranno ottenere sconti aggiuntivi nei negozi convenzionati.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

Milano, (askanews) - Per ogni cottura ci vuole la pentola giusta. Da 110 anni è questo principio che ispira un'azienda simbolo del made in Italy, la Pentole Agnelli, presenza immancabile nelle cucine dei grandi chef di tutto il mondo. E non solo. E pensare che tutto ebbe inizio con un metallo considerato prezioso all'inizio del secolo scorso: "Nonno Baldassare nel 1907 inizia a utilizzare ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017