Cerca

Mercoledì 18 Gennaio 2017 | 00:38

Villa Buon Respiro, la preoccupazione di Merlani per la possibile chiusura

 Il presidente di Unindustria Viterbo: "E’ riconosciuta come una struttura di eccellenza a livello nazionale"

Merlani,  presidente di Unindustria Viterbo, esprime preoccupazione per la possibile chiusura di Villa Buon Respiro. "Villa Buon Respiro - dichiara - è riconosciuta come una eccellenza a livello nazionale del sistema sanitario, oltre rappresentare un riferimento irrinunciabile per i pazienti, in molti casi diversamente abili, e i loro familiari. La sua chiusura significherebbe un danno sociale, ma anche occupazionale ed economico per l’indotto che la realtà coinvolge. Per questi motivi voglio dare il pieno sostegno affinché vengano individuate le soluzioni più opportune per superare le attuali difficoltà. A tale proposito giovedì 29, si terrà in una manifestazione di protesta davanti alla sede della Regione Lazio, alla presenza anche degli esponenti istituzionali".

Più letti oggi

il punto
del direttore