Civita Castellana, raccolti 1200 chili di rifiuti incombranti

Molti cittadini hanno approfittato della giornata per disfarsi di oggetti accantonati da tempo  

28.11.2012 - 14:46

0

Ha ottenuto un notevole consenso da parte dei cittadini la raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti organizzata dall' amministrazione Comunale di Civita Castellana, in collaborazione con la Sate Spa, svoltasi domenica scorsa in occasione della "Settimana europea della riduzione dei rifiuti". Infatti fin dalle prime ore del mattino nei punti di raccolta allestiti in via Roma (parcheggi circonvallazione Falerii Veteres) e in via Terni (parcheggi antistanti cimitero) si sono recate numerose persone che hanno approfittato dell' occasione per disfarsi di oggetti ingombranti, magari accantonati da tempo. Sono stati raccolti circa 1200 chilogrammi di materiale vario composto da televisori, materiale elettrico, metallo, legno, divani ed altro. Visto il successo ottenuto, l'amministrazione comunale, proprio per venire incontro al desiderio espresso da molti cittadini, ha intenzione di ripetere la giornata della raccolta dei rifiuti ingombranti nei mesi futuri, intenzionata a tenere sempre attuale e vivo lo slogan "Il tuo quartiere non è una discarica". Nei prossimi giorni, sempre in collaborazione con la Sate, verrà effettuata una raccolta generale straordinaria dei rifiuti ingombranti lasciati irresponsabilmente e senza il minimo senso di convivenza civile in vari quartieri cittadini. Si ricorda, comunque, che è sempre attivo l'Ecocentro situato nella zona industriale di Prataroni  dove tutti possono conferire rifiuti ingombranti e fruire del servizio in forma gratuita. Inoltre, è bene ricordare anche che per l' abbandono dei rifiuti è prevista una sanzione amministrativa di euro 600. "Sono molto soddisfatto del successo ottenuto dalla raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti - ha detto l' assessore all' Ambiente, Antonio Innocenzi- Molti cittadini hanno apprezzato l' iniziativa dimostrando grande senso di civiltà e responsabilità a differenza di coloro che abbandonano oggetti ingombranti e materiale vario vicino ai cassonetti, arrecando un grave danno ambientale e anche igienico. Ripeteremo questa esperienza anche in futuro per venire incontro alle esigenze dei cittadini e per sensibilizzare coloro che ancora non hanno alcun rispetto per la nostra città".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al via Salone Nautico Genova: più espositori e barche in mostra

Al via Salone Nautico Genova: più espositori e barche in mostra

Genova (askanews) - Ha preso il via la 57° edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova dedicata a Carlo Riva, il patron degli omonimi cantieri e pioniere dell'industria nautica italiana scomparso ad aprile. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato fra gli altri il sindaco di Genova, Marco Bucci, il governatore della Liguria, Giovanni Toti, il ministro delle Infrastrutture e dei ...

 
Chiurlo (Globo): offriamo formazione per dare chance di lavoro

Chiurlo (Globo): offriamo formazione per dare chance di lavoro

Busnago, 21 set. (askanews) - "Globo Academy nasce da un'idea che abbiamo avuto con la direzione del nostro ufficio marketing, perchè abbiamo sempre chiesto alla nostra clientela di presentarsi al centro e di venire da noi a regalarci la loro presenza. Questa volta abbiamo invce fatto un passo contrario: ci siamo chiesti che cosa noi potevamo fare per la nostra clientela in un momento di ...

 
Relazioni pubbliche, Kantar Media: social hanno cambiato tutto

Relazioni pubbliche, Kantar Media: social hanno cambiato tutto

Milano (askanews) - Come cambia il mondo delle relazioni pubbliche e come ottenere un monitoraggio efficace pur nella pluralità dei soggetti con cui confrontarsi. Anche di questo si è discusso nell'evento "Discover the Media", organizzato a Milano da Kantar Media, azienda internazionale nel settore dei servizi di media intelligence. Tra i relatori anche il Ceo EMEA di Kantar Media, Walter ...

 
Utopia e distopia, i giochi artistici di Anne e Patrick Poirier

Utopia e distopia, i giochi artistici di Anne e Patrick Poirier

Milano (askanews) - Fotografi, viaggiatori, agrimensori di siti e scopritori di civiltà arcaiche. Anne e Patrick Poirier sono una coppia di artisti che da anni, partendo dalla lezione antropologica di Claude Lévi-Strauss, raccontano il mondo e la storia con uno sguardo molto personale. Ora la Galleria Fumagalli di Milano dedica loro la mostra personale "DYSTOPIA", che presenta lavori inediti e ...

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Montalto di Castro

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Tanto pubblico, applausi e gran successo per la finale regionale di Miss Italia che ha incoronato nell’Anfiteatro “Lea Padovani” Miss Lazio 2017 Marika Palomba. Romana del ...

28.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017