Civita Castellana, raccolti 1200 chili di rifiuti incombranti

Molti cittadini hanno approfittato della giornata per disfarsi di oggetti accantonati da tempo  

28.11.2012 - 14:46

0

Ha ottenuto un notevole consenso da parte dei cittadini la raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti organizzata dall' amministrazione Comunale di Civita Castellana, in collaborazione con la Sate Spa, svoltasi domenica scorsa in occasione della "Settimana europea della riduzione dei rifiuti". Infatti fin dalle prime ore del mattino nei punti di raccolta allestiti in via Roma (parcheggi circonvallazione Falerii Veteres) e in via Terni (parcheggi antistanti cimitero) si sono recate numerose persone che hanno approfittato dell' occasione per disfarsi di oggetti ingombranti, magari accantonati da tempo. Sono stati raccolti circa 1200 chilogrammi di materiale vario composto da televisori, materiale elettrico, metallo, legno, divani ed altro. Visto il successo ottenuto, l'amministrazione comunale, proprio per venire incontro al desiderio espresso da molti cittadini, ha intenzione di ripetere la giornata della raccolta dei rifiuti ingombranti nei mesi futuri, intenzionata a tenere sempre attuale e vivo lo slogan "Il tuo quartiere non è una discarica". Nei prossimi giorni, sempre in collaborazione con la Sate, verrà effettuata una raccolta generale straordinaria dei rifiuti ingombranti lasciati irresponsabilmente e senza il minimo senso di convivenza civile in vari quartieri cittadini. Si ricorda, comunque, che è sempre attivo l'Ecocentro situato nella zona industriale di Prataroni  dove tutti possono conferire rifiuti ingombranti e fruire del servizio in forma gratuita. Inoltre, è bene ricordare anche che per l' abbandono dei rifiuti è prevista una sanzione amministrativa di euro 600. "Sono molto soddisfatto del successo ottenuto dalla raccolta straordinaria dei rifiuti ingombranti - ha detto l' assessore all' Ambiente, Antonio Innocenzi- Molti cittadini hanno apprezzato l' iniziativa dimostrando grande senso di civiltà e responsabilità a differenza di coloro che abbandonano oggetti ingombranti e materiale vario vicino ai cassonetti, arrecando un grave danno ambientale e anche igienico. Ripeteremo questa esperienza anche in futuro per venire incontro alle esigenze dei cittadini e per sensibilizzare coloro che ancora non hanno alcun rispetto per la nostra città".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spazio, al via in Cile la costruzione del telescopio E-Elt

Spazio, al via in Cile la costruzione del telescopio E-Elt

Santiago del Cile (askanews) - Al via ufficialmente sul Cerro Armazones, picco di 3000 metri nel deserto di Atacama, in Cile la costruzione dello European Extremely Large Telescope (E-ELT) dell'Osservatorio Europeo Australe (ESO) che, con il suo specchio principale di 39 metri di diametro, sarà il più grande telescopio ottico/infrarosso mai costruito prima. Un supertelescopio che consentirà di ...

 
Eugenio Bennato, la figlia e l'amica in "Eugenia e Hajar"

Eugenio Bennato, la figlia e l'amica in "Eugenia e Hajar"

Roma, (askanews) - Un brano dalla ritmica trascinante, scritto da Eugenio Bennato con la collaborazione di Gino Magurno, in cui si ritrovano tutta l'energia e la ricchezza di suoni che traggono spunto dalla tradizione popolare, contaminata da qualche tratto rap e dalle lingue che si mescolano nel testo: italiano, francese e arabo. E' "Eugenia e Hajar", il nuovo singolo del cantautore, che ...

 
Lascio tutto e cambio vita: Daniela Meloni da avvocato a skipper

Lascio tutto e cambio vita: Daniela Meloni da avvocato a skipper

Roma, 25 mag. (Roma) - "Sono Daniela Meloni, ero un avvocato e ho scelto di cambiare". Lasciare tutto, lo studio avviato, la vita in carriera, le consulenze a Roma, per tornare ai veri amori: la natura, il mare e la vela. Storia di Daniela Meloni, sarda, oggi impegnata a riscoprirsi fra mille progetti fra il verde e l'azzurro incantati della sua terra: Cabras, il Sinis, il golfo di Oristano, la ...

 
Airi: come portare l'innovazione alle piccole imprese

Airi: come portare l'innovazione alle piccole imprese

Roma, (askanews) -Appuntamento all'Enea per la Giornata Airi per l'Innovazione industriale promossa dall'Associazione Italiana per la Ricerca Industriale (Airi) che ogni anno si rivolge a temi di attualità per la ricerca e l'innovazione dell'industria italiana. E focis su Industria 4.0, guardando in particolare alla tipicità del trasferimento tecnologico nell'industra manifatturiera italiana ...

 
Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Viterbo

Una mostra per celebrare Monachesi, scultore della ceramica

Nel 2017 ricorre il quarantennale di attività dello scultore Riccardo Monachesi: è infatti del 1977 la firma della sua prima scultura. Per celebrare questa importante ...

24.05.2017

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Viterbo

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Il fatto

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Mariano Di Vaio festeggia il suo 28esimo compleanno con un autentico fuoco d’artificio: lancia la sua prima canzone che si intitola "Wait for me", di cui è autore e ...

09.05.2017