Manziana: "Prendi al volo la tua vita", progetto contro emarginazione e disagio giovanile

L’intero progetto verrà presentato ufficialmente in un evento domenica 2 dicembre 2012 alle 16 al Palasport

27.11.2012 - 17:11

0

Sette Comuni, cento ragazzi tra i 6 e i 18 anni coinvolti, 40 diversamente abili interessati. Questi alcuni numeri di “Prendi al volo la tua vita”, l’innovativo progetto interdisciplinare che, partendo dalla pratica sportiva, intende agire contro emarginazione e disagio giovanile promuovendo una serie di attività di prevenzione e socializzazione. Una mission importante che mette insieme associazioni, scuole ed istituzioni, tra cui Asl e Assessorati alle Politiche Sociali dei Comuni dell’area Sabatina, del Litorale e del Viterbese.
Il progetto punta a promuovere in primo luogo l’autostima, quindi un sano spirito di squadra, contribuire a prevenire la dispersione scolastica, contrastare devianza, emarginazione e situazioni di malessere giovanile diffuso. Si mira anche a contrastare il bullismo, incluso il cyber bullismo in Internet, prevenire pratiche di doping, diffondere il valore della sana alimentazione prevenendo patologie come obesità e anoressia, educare all'igiene, non solo personale ma anche degli ambienti collettivi  come le palestre, e ad una corretta postura che pratiche asimmetriche come la pallavolo ed altri comportamenti possono invece compromettere. Tra le iniziative programmate un corso didattico-formativo-sportivo per la stagione 2012/2013 che si avvale di professionalità specializzate in campo tecnico, medico, sanitario e motivazionale.
L’intero progetto verrà presentato ufficialmente in un evento domenica 2 dicembre 2012 alle 16 al Palasport di Manziana in via degli Scaloni Snc.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...

 
Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Ania, "scatola nera" in auto per polizze e servizi migliori

Napoli (askanews) - Al convegno "Black Box" svoltosi a Napoli il 22 aprile 2017 con il patrocinio del Comune, si è parlato di "scatola nera", un congegno elettronico che non viaggia più solo sugli aerei ma sempre più spesso anche sulle auto. Si tratta di un dispositivo elettronico che registra una grande quantità di dati sulla condotta e lo stile di guida di un assicurato, uno strumento utile per ...

 
Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Orrore in Egitto: video di soldati che uccidono uomini disarmati

Il Cairo (askanews) - In queste drammatiche immagini, la realtà di una guerra feroce e senza esclusione di colpi. Nel video postato in rete da attivisti dell'opposizione egiziana si vedono soldati in divisa che uccidono a sangue freddo persone disarmate per poi inscenare una falsa ricostruzione al fine di far credere che le vittime siano morte in combattimento. Le esecuzioni sommarie sarebbero ...

 
Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...

Raffaella Fico: "Sposerò Alessandro Moggi"

Annuncio a sorpresa

Raffaella Fico: "Sposerò Alessandro Moggi"

“Ci siamo fidanzati 11 mesi fa ma il nostro è stato davvero amore a prima vista e Alessandro mi ha chiesto di sposarlo dopo appena due mesi che uscivamo insieme”. Lo ha rivelato ...