L'anno nuovo "regala" a Viterbo un ufficio di Giustizia Riparativa

La dichiarazione d'intenti è stata firmata questa mattina fra Provincia e Ministero della Giustizia

26.11.2012 - 14:04

0

Sottoscritta la dichiarazione d’intenti fra Provincia e Ministero della Giustizia per l’attivazione dell’ufficio di Giustizia Riparativa. Presenti alla firma, il presidente della Provincia Marcello Meroi ed il Provveditore regionale del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Attraverso l’istituzione di questo ufficio, che sarà attivato in fase sperimentale grazie ad un finanziamento della Regione Lazio, la Provincia di Viterbo, settore Politiche sociali, cercherà e proporrà soluzioni che possano favorire la conciliazione sia in ambito penale che civile.  L’obiettivo di fondo è quello di attivare percorsi di giustizia riparativa e di mediazione penale per i soggetti in esecuzione di pena che abbiano maturato un senso di responsabilità e una consapevolezza del danno arrecato alle vittime del proprio reato, ai familiari delle stesse e alla comunità civile. Allo stesso tempo l’ufficio si propone anche la ricerca di soluzioni conciliative nel superamento di piccole e grandi conflittualità che possano presentarsi in ambito scolastico, urbano, familiare o di vicinato. "Attraverso l’attuazione di questo progetto – ha spiegato Meroi – sarà possibile diffondere la cultura della mediazione e della giustizia riparativa sul territorio, risolvendo molte controversie che rischiano di intasare i tribunali per anni a scapito di chi ha subito un danno sia in sede penale che civile. Far incontrare il reo e la vittima del reato stimolando la ricerca di soluzioni conciliative positive è sicuramente un esempio di grande civiltà giuridica. Chi ha subito un torto ha la possibilità di ricevere in tempi rapidi la giusta riparazione e chi lo ha commesso vede maturare dentro di sé la piena consapevolezza dell’errore compiuto e del danno arrecato alla parte offesa". La Provincia individuerà i mediatori che andranno a comporre l’ufficio attraverso una procedura ad evidenza pubblica, mentre il Provveditorato si impegnerà ad individuare al proprio interno un referente per la realizzazione degli obiettivi alla base della dichiarazione d’intenti. L'attivazione è prevista per gennaio 2013.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Federmanager: distretti tecnologici arrivano a Roma e nel Lazio

Federmanager: distretti tecnologici arrivano a Roma e nel Lazio

Roma, 22 giu. (askanews) - Arrivano anche a Roma e nel Lazio i distretti tecnologici previsti dal piano Industria 4.0. L'avvio dei digital innovation hub è stato annunciato all'assemblea annuale di Federmanager Roma. Il progetto, pensato per aiutare le piccole e medie imprese ad adeguarsi alla nuova rivoluzione industriale, è il frutto di un accordo tra la federazione di dirigenti e alte ...

 
Federmanager Roma: digital hub aiutano le Pmi a superare la crisi

Federmanager Roma: digital hub aiutano le Pmi a superare la crisi

Roma, 22 giu. (askanews) - Federmanager Roma annuncia l'avvio anche a Roma e nel Lazio dei digital innovation hub, i distretti tecnologici previsti dal piano Industria 4.0. "Le piccole e medie aziende potranno avere dei manager certificati dalla Federmanager - dice il presidente di Federmanager Roma, Giacomo Gargano - per cui potranno dotarsi di figure professionali certificate e qualificate, per ...

 
Lorenzin: modifica decreto vaccini solo con ok autorità sanitarie

Lorenzin: modifica decreto vaccini solo con ok autorità sanitarie

Roma, (askanews) - "La mia posizione - ha detto - è esattamente la stessa avute dopo la conferenza stampa a Palazzo Chigi. Abbiamo presentato un decreto che ha vari aspetti, dal Parlamento mi aspetto tutte le azioni di miglioramento: da parte mia c'è una posizione assolutamente laica rispetto alle azioni di miglioramento del decreto. L'unico punto che rimane fermo è quello che il decreto non può ...

 
Arriva in Italia LEGO Life, social network per i più piccoli

Arriva in Italia LEGO Life, social network per i più piccoli

Milano (askanews) - Un social network a misura di bambino, per stimolare la creatività e favorire la condivisione delle creazioni con i mattoncini più famosi al mondo. Arriva anche in Italia LEGO Life, la "social experience" che il colosso dei giocattoli ha concepito per un pubblico under 13. Laura Di Bonaventura, marketing director di LEGO Life: "Con LEGO Life - ha detto ad askanews durante la ...

 
Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

Orte

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

E’ stato annullato il concerto di Bianca Atzei previsto per la serata di sabato 10 giugno 2017 nell’ambito delle feste patronali di Orte. L’artista, che è la compagna di Max ...

10.06.2017