L'anno nuovo "regala" a Viterbo un ufficio di Giustizia Riparativa

La dichiarazione d'intenti è stata firmata questa mattina fra Provincia e Ministero della Giustizia

26.11.2012 - 14:04

0

Sottoscritta la dichiarazione d’intenti fra Provincia e Ministero della Giustizia per l’attivazione dell’ufficio di Giustizia Riparativa. Presenti alla firma, il presidente della Provincia Marcello Meroi ed il Provveditore regionale del dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Attraverso l’istituzione di questo ufficio, che sarà attivato in fase sperimentale grazie ad un finanziamento della Regione Lazio, la Provincia di Viterbo, settore Politiche sociali, cercherà e proporrà soluzioni che possano favorire la conciliazione sia in ambito penale che civile.  L’obiettivo di fondo è quello di attivare percorsi di giustizia riparativa e di mediazione penale per i soggetti in esecuzione di pena che abbiano maturato un senso di responsabilità e una consapevolezza del danno arrecato alle vittime del proprio reato, ai familiari delle stesse e alla comunità civile. Allo stesso tempo l’ufficio si propone anche la ricerca di soluzioni conciliative nel superamento di piccole e grandi conflittualità che possano presentarsi in ambito scolastico, urbano, familiare o di vicinato. "Attraverso l’attuazione di questo progetto – ha spiegato Meroi – sarà possibile diffondere la cultura della mediazione e della giustizia riparativa sul territorio, risolvendo molte controversie che rischiano di intasare i tribunali per anni a scapito di chi ha subito un danno sia in sede penale che civile. Far incontrare il reo e la vittima del reato stimolando la ricerca di soluzioni conciliative positive è sicuramente un esempio di grande civiltà giuridica. Chi ha subito un torto ha la possibilità di ricevere in tempi rapidi la giusta riparazione e chi lo ha commesso vede maturare dentro di sé la piena consapevolezza dell’errore compiuto e del danno arrecato alla parte offesa". La Provincia individuerà i mediatori che andranno a comporre l’ufficio attraverso una procedura ad evidenza pubblica, mentre il Provveditorato si impegnerà ad individuare al proprio interno un referente per la realizzazione degli obiettivi alla base della dichiarazione d’intenti. L'attivazione è prevista per gennaio 2013.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fioccano i turisti allo zoo di Tokyo, panda Shin Shin è incinta

Fioccano i turisti allo zoo di Tokyo, panda Shin Shin è incinta

Roma, (askanews) - Allo zoo Ueno di Tokyo, un esemplare femmina di panda, Shin Shin, di 11 anni, mostra i segni della gravidanza dopo un accoppiamento con il panda maschio Ri Ri. I visitatori possono vederla e fotografarla, ma ancora solo per poche ore. "Sono venuta in particolare per vedere un'ultima volta Shin Shin, che non potrà più essere vista in pubblico da domani, perché potrebbe essere ...

 
Venezia, una fondazione per comunicare e promuovere la cultura

Venezia, una fondazione per comunicare e promuovere la cultura

Venezia (askanews) - Una nuova fondazione culturale per promuovere e salvaguardare il meglio di Venezia, la sua identità, il suo patrimonio artistico e la sua offerta culturale. Sono questi gli obiettivi che si pone la Fondazione delle Arti della città lagunare, che ha posto la propria sede nello storico Palazzetto Pisani, affacciato sul Canal Grande e sulla Dogana. Presidente e direttore ...

 
Mafia, giudice Giordano: io non invitato a celebrazioni Falcone

Mafia, giudice Giordano: io non invitato a celebrazioni Falcone

Palermo (askanews) - Venticinquesimo anniversario dalla strage di Capaci con polemica a Palermo. Alle celebrazioni per ricordare Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta uccisi il 23 maggio 1992 si è registrato un illustre assente: Alfonso Giordano, il presidente del Maxiprocesso. "Sarei stato volentieri uno spettatore perché si trattava di ricordare Giovanni ...

 
Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Viterbo

Svelato il mistero del volto di Giulia Farnese

Ci sono un capolavoro ritrovato, un giallo risolto e diversi personaggi principali, tutti di prima grandezza, nella storia che racconta la mostra “Pintoricchio pittore dei ...

19.05.2017

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Il fatto

Mariano Di Vaio, canzone da hit

Mariano Di Vaio festeggia il suo 28esimo compleanno con un autentico fuoco d’artificio: lancia la sua prima canzone che si intitola "Wait for me", di cui è autore e ...

09.05.2017

I Rolling Stones in Italia

L'evento

I Rolling Stones in Italia

I Rolling Stones tornano in Italia, per un'unica data. Il 23 settembre saranno al Lucca Summer Festival. Il tour del 2017 si chiamerà 'Stones - No filter' e vedrà Mick Jagger,...

09.05.2017