Si è conclusa al Buratti di Viterbo la campagna "Nemmeno con un fiore"

Stamattina sono stati presentati i risultati degli interventi di sensibilizzazione contro abusi e maltrattamenti sui minori. I ragazzi del liceo viterbese hanno partecipato con grande interesse

20.11.2012 - 18:29

0

Si è svolto martedì 20 novembre presso l'aula magna del Liceo Ginnasio "Mariano Buratti" di Viterbo l'incontro conclusivo di "Nemmeno con un fiore", la campagna di sensibilizzazione contro l'abuso e il maltrattamento sui minori promossa dall'Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Viterbo. A tal proposito è attivo 24 ore su 24 un numero verde - 800.047.328 - al quale al quale può rivolgersi chi vive una situazione di disagio o chi è a conoscenza di qualcuno che la sta vivendo.
La data e il luogo dell'incontro non sono casuali: il 20 novembre ricorre infatti la Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, a ricordare la Convenzione omonima firmata a New York nel 1989. E tra i relatori c'era anche la professoressa Teresa Perfetto, presidente provinciale Unicef Viterbo. Il liceo Buratti, invece, porta avanti vari progetti di integrazione e sensibilizzazione e partecipa alla rete "Scuola amica" lanciata proprio dall'Unicef. La scuola amica è appunto quella scuola "in cui la Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza viene attuata e vissuta quotidianamente".
Presenti all'incontro l'assessore provinciale Paolo Bianchini, la dirigente scolastica del liceo Buratti Paola Moscucci e i membri del Gruppo centrale provinciale "Prevenzione ed assistenza nei casi di abuso e maltrattamenti sui minori", che è la struttura operativa della campagna di sensibilizzazione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017