Cerca

Martedì 24 Gennaio 2017 | 10:11

Sospese le risonanze magnetiche fino a gennaio del 2014

La decisione è stata presa dai vertici della Asl di Viterbo e coinvolge anche gli ambulatori della Tuscia

I vertici della Asl di Viterbo hanno deciso di sospendere il servizio ambulatoriale delle risonanze magnetiche fino al primo gennaio 2014 sia a Viterbo che negli altri presidi ospedalieri della Tuscia. Le risonanze magnetiche sono state sospese per lunghissimi periodi anche durante l'anno in corso, causando disagi ai pazienti e proteste. La Asl ha tentato calmare le acque affermando che i pazienti che fanno richiesta del servizio riescono comunque ad ottenere la prestazione in tempi ragionevoli.

Più letti oggi

il punto
del direttore