Smantellata la cucina di Belcolle

Ieri sono stati prelevati gli alimenti, oggi si smontano parti delle strutture

15.11.2012 - 13:20

0

Conto alla rovescia per l’arrivo dei cibi precotti negli ospedali. Ieri sono state portate via le derrate alimentari dal centro cottura che si trova a Belcolle mentre oggi dovrebbero partire i lavori per lo smontaggio delle cucine. Al loro posto giungeranno con i camion, due volte alla settimana, alimenti preparati a Pomezia, precotti, che una volta al nosocomio viterbese verranno riscaldati e poi serviti ai vari malati. Un cambiamento imposto dalla spending review che ha previsto una decurtazione del 20 per cento ai contratti in essere, proprio come quello della ditta di Pomezia a cui è stata prorogata da diversi anni la gestione del servizio nella provincia . Le parti sociali hanno gridato allo scandalo evidenziando un peggioramento dell’offerta sanitaria e chiedendo un incontro con il Prefetto per vedere se ci sono margini per evitare il licenziamento delle 15 persone che lavorano al centro cottura di Belcolle e delle altre che operano nei vari distretti sanitari della Tuscia. Al momento non ci sono licenziamenti, ma pare che l’azienda voglia mettere in ferie diverse persone.

Notizia integrale nel Corriere di Viterbo del 14 novembre 2012

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elton John ha rischiato di morire
Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la settimana scorsa sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva a Londra l'artista, 70 anni, ora sta meglio ed è a casa, ma ha dovuto annullare un paio di concerti negli Stati Uniti. Il ritorno ...

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...