"Serve uno stanziamento immediato di risorse dalla Regione"

La richiesta del presidente della Provincia Meroi dopo il sopralluogo nelle zone flagellate dalla pioggia. Prime aperture dall'assessore regionale Cangemi, domani un tavolo tecnico

14.11.2012 - 09:52

0

"Chiederemo con forza lo stanziamento immediato di risorse da parte della Regione". E' l'intenzione annunciata dal presidente della Provincia Marcello Meroi che oggi ha effettuato un sopralluogo ad Orte e nelle zone limitrofe gravemente colpite dall’ondata di maltempo. Presenti anche l'assessore all'Ambiente della Regione Lazio Giuseppe Cangemi, l'ingegner Francesco Mele dirigente della Protezione Civile e responsabile dell’Ufficio Idrografico, l'assessore provinciale alla Protezione Civile Giovanni Maria Santucci, il sindaco di Orte Dino Primieri e il vice sindaco Francesco Galli.
Summit in Regione Domani alla Regione Lazio è stato convocato dall'assessore regionale alle Attività Produttive Pietro di Paolo un tavolo tecnico per discutere della richiesta di calamità naturale avanzata da diversi comuni per i danni all'agricoltura. "Ho chiesto che il tavolo sia allargato alla partecipazione dell'assessore Cangemi e dei tecnici della Protezione Civile, richiedendo in special modo la presenza dell'ingegner Francesco Mele. Oltre ovviamente a ribadire la richiesta dello stato di calamità naturale – ha dichiarato Meroi – chiederemo con forza lo stanziamento immediato di risorse da parte della Regione".
Aperture da Cangemi "La priorità - continua Meroi - è mettere in sicurezza il territorio provinciale con una serie di interventi di estrema urgenza, su tutti il rifacimento del manto stradale, inevitabili a garantire l'incolumità dei cittadini in tutti i comuni danneggiati". L'assessore Cangemi -riferisce una nota della Provincia - si è già impegnato a ricercare nelle pieghe del bilancio regionale le risorse necessarie ad avviare questa prima fase. "Nell'incontro di domani – aggiunge Meroi – ribadirò con forza questa richiesta e punterò i piedi. Posso dire sin da ora che non permetterò il ripetersi di ciò che è avvenuto con l'emergenza neve. Nonostante le promesse e le rassicurazioni che erano state dispensate nei difficili giorni del febbraio scorso, la Provincia non è ancora visto un euro".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Federico Ferrazza di Wired: digitale è la lingua del nostro tempo

Federico Ferrazza di Wired: digitale è la lingua del nostro tempo

Milano (askanews) - Un progetto editoriale basato su 3 asset: il digitale, dal sito Web alla gestione dei social, gli eventi cioè le Wired Next Fest di Milano e Firenze, e un giornale completamente trasformato. Questo è il Wired guidato da Federico Ferrazza, che è direttore dal 2015, anno di svolta per il giornale: digitale resta la parola d'ordine. "Il digitale non è più un'opzione, non si può ...

 
Trump all'Onu: "Prima gli Usa. Pronti a distruggere Nordcorea"

Trump all'Onu: "Prima gli Usa. Pronti a distruggere Nordcorea"

New York (askanews) - "America first": è quello che i suoi elettori gli avevano chiesto di affermare, davanti a tutte le nazioni del mondo: "l'America viene prima" degli altri. Donald Trump, nel suo primo intervento davanti all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, a New York, lo ha ribadito. E poi, in un discorso durato 41 minuti e preparato dal consigliere Stephen Miller, un 'falco', ha detto ...

 
Terremoto magnitudo 7,1 in Messico, centinaia di vittime

Terremoto magnitudo 7,1 in Messico, centinaia di vittime

Città del Messico (askanews) - Ancora terrore e devastazione in Messico. Dopo il sisma di dodici giorni fa che ha causato 98 morti, almeno 248 persone, tra le quali una ventina di bambini, sono morte nel terribile terremoto di magnitudo 7,1 della scala Richter che ha colpito il centro del Paese. La scossa è stata registrato a 12 chilometri a sudest di Axochiapan, nello stato di Morelos, a circa ...

 
Sisma Messico, le urla e il terrore alla prima scossa

Sisma Messico, le urla e il terrore alla prima scossa

Città del Messico (askanews) - Le urla di panico, la fuliggine, i cumuli di macerie ovunque. E' lo scenario da incubo raccontato dalle immagini amatoriali registrate dai messicani subito dopo le prime scosse del sisma di magnitudo 7.1 che ha devastato il centro del paese.

 
Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Montalto di Castro

Marika Palomba vince la fascia di Miss Lazio 2017

Tanto pubblico, applausi e gran successo per la finale regionale di Miss Italia che ha incoronato nell’Anfiteatro “Lea Padovani” Miss Lazio 2017 Marika Palomba. Romana del ...

28.08.2017

il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017