Il più veloce: Egidie Da Vinci in evidenza

ATLETICA

Il più veloce: Egidi
e Da Vinci in evidenza

03.10.2015 - 19:38

0

Ancora fumata nera per i lavori di ristrutturazione del Campo Sportivo Scolastico di Viterbo, che da anni ormai versa in una situazione di degrado, e nessuna risposta da parte del Comune alle insistenti richieste delle società, dei dirigenti dei genitori ed ultimamente anche degli allenatori, di mettere finalmente mano alla soluzione di questo problema. L'assessore ai lavori pubblici ha confermato la cifra di 300mila euro disponibile subito dopo l’approvazione del bilancio ed anche da anni è stata dichiarata da tutti la priorità di intervento sull'impianto che ormai non può più ospitare manifestazioni agonistiche. Quanto mai penalizzato il lavoro della federazione, delle società e degli atleti che con anni di lavoro avevano portato Viterbo alla ribalta nazionale sia per i risultati agonistici conseguiti, ma anche per l’organizzazione sul territorio di importantissime manifestazioni a carattere nazionale. Intanto atleti, tecnici, atleti delle società, insegnanti ed allievi delle scuole di Viterbo non si sono persi d’animo ed hanno partecipato in grande numero alla tradizionale manifestazione di velocità denominata “Il più Veloce”, che si è svolta venerdì 2 ottobre sul rettilineo di via Marconi con base operativa a Piazza della Sapienza. Clima festoso da parte di tutti i ragazzi/e presenti che suddivisi in serie di 4 partecipanti, si sono sfidati sulla distanza dei 60 metri su di un percorso in leggerissima salita. Organizzazione, partenze, cronometraggio e premiazione a cura della fidal che con i suoi atleti ha gestito in maniera perfetta tutta la manifestazione, inserita nel tabellone di eventi messi in scaletta dal Coni provinciale di Viterbo per “Eroica”. Buone le prestazioni di tantissimi giovani, in particolare della Scuola Media "Egidi", che come di consueto si è presentata all'appuntamento sportivo in grande numero, e buoni i risultati anche degli Allievi dell'Istitudo "Leonardo Da Vinci" di Viterbo,  Robert Bouros, Leonardo Bargagli e Andrea Perelli ai primi tre posti sul podio dopo una entusiasmante sfida. Particolarmente soddisfatti della giornata di sport alcuni tecnici della locale società del capoluogo dell’Atletica Viterbo e dell’Autocoreana Atletica Alto Lazio, che visto l’irreversibile degrado dell’impianto del Campo Scuola vorrebbero spostare alcuni allenamenti settimanali proprio in via Marconi o in Piazza del Comune.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Boldrini insiste, coi cartelli: no alle organizzazioni fasciste

Boldrini insiste, coi cartelli: no alle organizzazioni fasciste

Roma, (askanews) - Laura Boldrini torna in stile molto social sul tema dei partiti e delle formazioni di ispirazione fascista; "i gruppi che si ispirano al fascismo vanno sciolti" aveva detto il 18 febbraio a Milano. In un post su Facebook la presidente uscente della Camera, candidata di Liberi e Uguali, manda il suo messaggio sfogliando una carrellata di cartelli scritti a mano. "Così è più ...

 
A Venezia Mattarella visita l'arte delle "grotte buddiste"

A Venezia Mattarella visita l'arte delle "grotte buddiste"

Venezia, (askanews) - Dopo avere partecipato all'apertura del 150esimo anno accademico dell'Università Ca' Foscari, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Venezia ha visitato "L'arte sacra sulla via della seta: le grotte buddiste di Dunhuang", mostra che ripercorre 1600 anni di storia attraverso l arte delle grotte di Mogao, che si trovano lungo la Via della seta, vicino a Dunhuang, ...

 
Iran, trovati i resti dell'aereo precipitato con 66 passeggeri

Iran, trovati i resti dell'aereo precipitato con 66 passeggeri

Teheran (askanews) - Le squadre di soccorso iraniane hanno ritrovato e filmato i rottami dell'Atr-72 precipitato, con 66 persone a bordo, sui Monti Zagros domenica 18 febbraio 2018. L'avvistamento è stato effettuato da uno degli elicotteri dei Guardiani della Rivoluzione su un fianco della montagna di Dena, dove da un paio di giorni erano già all'opera droni e squadre di soccorso, come ha ...

 
Altro

"Basta armi", e distrugge il fucile

Scott Dani Pappalardo è un americano di New York. Come tanti, negli Stati Uniti, possiede armi. Per protesta dopo l’ennesima sparatoria in una scuola ha distrutto il suo fucile. Parliamo della strage avvenuta in un liceo in Florida, dove un 19enne, ha ucciso con un fucile d’assalto AR-15, 17 persone. "Oggi ho preso una decisione - spiega nel video - voglio essere certo che la mia arma non sarà ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018