Cerca

Domenica 22 Gennaio 2017 | 06:55

ATLETICA

Inizio di stagione incoraggiante per l'Atletica Vetralla

Sabato ad Orvieto alcuni atleti dell’Atletica Vetralla, dopo vari gare indoor, hanno iniziano la stagione estiva scegliendo di gareggiare alla manifestazione di apertura organizzata dalla Fidal Umbria. In gara le tre cadette Tatiana Fontana, Benedetta Ercoli e Chiara Bruno. Le prime due hanno corso i 150 metri stabilendo il nuovo personale, rispettivamente con 21''85 e 22''21, mentre la Bruno ha migliorato di oltre un secondo la sua prestazione su questa distanza. Chiara Bruno, poi, si è avvicinata alla sua misura sul giavellotto (400 grammi) classificandosi prima nella sua categoria con 20,17 metri. In gara anche i nuovi arrivati Leonardo Ercoli (promesse), che ha affronta la distanza dei 600 metri con buon margine di miglioramento e Giorgio Maffei, atleta juniores, neo acquisto dell’Atletica Vetralla proveniente dalla Lazio, che ha optato per la distanza dei 150 metri, a lui inconsueta visto che è un ottocentista. Inoltre a Montalto alcuni atleti sono stati premiati al "Corrintuscia", circuito di gare su strada. Per l’Atletica Vetralla i riconoscimenti sono andati, nelle categorie giovanili, ai fratelli Aquilani, Lorenzo e Beatrice, a Nneoma Amnebunwa, Tatiana Fontana e Benedetta Ercoli. Tra i master Biagio Zaccaro e Micaela Merlino. Soddisfazione anche per la società, giunta al dodicesimo posto.

 

 

il punto
del direttore