Cerca

Martedì 24 Gennaio 2017 | 12:05

ATLETICA

Tarquinia, Cardoni
terzo a Latina

Tarquinia, Cardoni
terzo a Latina

Secondo week-end di cross regionale ed altre belle soddisfazioni per i rossoblù di Atletica 90 Tarquinia, che sui terreni del campo gara di Latina – delle vere e proprie trappole di fango e acqua, dopo le piogge dei giorni precedenti – sfoderano prestazioni ancora migliori rispetto a quelle già buone del precedente appuntamento ad Ariccia.  A "capitanare" il team è ancora una volta lo specialista Davide Cardoni, che bissa il podio ottenuto ad Ariccia giungendo terzo al traguardo nella categoria Ragazzi con una gara attenta ed autoritaria; in squadra con lui Alessio Bordi ed il debuttante Alessio Cesarini, autori di una buona prestazione che, nel complesso delle due giornate, piazza Atletica '90 al settimo posto provvisorio nel Trofeo Giovanile di Cross. Nelle prove femminili, si conferma la solidità in gara di Paola Martelli, che nella gara Cadette dimostra coraggio con una bella partenza e tenacia nel finale di una gara dalle condizioni durissime. Bene, tra le Ragazze, Elena Natali, che migliora di molto la prestazione della prima prova, e Stefania Eusepi, al debutto stagionale. Tanti e clamorosamente determinati, poi, gli Esordienti in gara: armati di un coraggio ed una determinazione che hanno sorpreso anche tecnici e genitori rossoblù, i piccoli leprotti hanno davvero dominato le prove collezionando medaglie regionali. Vince di nuovo la propria gara Giordano Battista, terzo posto per Fernanda Battista e quarto per Christian Cardoni; decimo posto per Carlotta Parrucci e undicesimo per Noemi Notarmasi. In gara anche Manuel Ricci, Chiara Wanda Cesarini, Gabriele Locci, Rachele Felici, Sofia Anselmi e Paolo Battista, quasi tutti al debutto su un palcoscenico tanto "affollato" come quello del cross regionale. Soddisfazione da parte del presidente Massimo Perugini, dei tecnici impegnati sul campo di gara di Latina – Maurizio Rocchetti, Donatella Cea e Stefano Tienforti – e degli sponsor del team rossoblù, Agriturismo Campodimarta e Camping Tuscia Tirrenica.

il punto
del direttore