Atletica Marinelli

ATLETICA

Caccia al personale, Luchetti vince nel martello

0

Bella chiusura di stagione agonistica per l’Atletica Alto Lazio che ha partecipato con i suoi atleti a Viterbo al tradizionale “Caccia al personale” manifestazione che come consuetudine, regala belle soddisfazioni agli atleti partecipanti con numerosi record, prima del passaggio nella categoria superiore. Anche quest’anno veramente notevole lo sforzo del Comitato provinciale, guidato dal prof. Burratti che con ilo suo staff tecnico, ha presentato una stagione ricca di avvenimenti sportivi, al Campo Sportivo Scolastico di Viterbo, al “Franco Guidozzi” di Tarquinia, ma anche con numerose iniziative cittadine che hanno avuto lo scopo di far conoscere e propagandare la bellissima e formativa disciplina dell’Atletica. Non tutti gli atleti dell’Alto Lazio hanno aderito alla manifestazione e già da una settimana hanno iniziato la loro preparazione invernale, quanto mai motivati ad iniziare bene la nuova stagione agonistica a partire dai primi di gennaio con la disputa delle prime gare al coperto regionali e nazionali. Tra i migliori risultati registrati da evidenziare La vittoria di Elisabetta Luchetti nel Martello, Bobby Jonas nei 100 metri, Michele Giorgi nei 400 metri, Luca Burratti nel Martello e Federica Egizi nei 400 metri. Buone prestazioni sono state ottenute anche da Gianluca Catana nei 100 metri, Jacopo Poleggi nei 400, Francesco Marinelli nei 3.000 metri, Davide Castellana e la Infelli nei 400 metri.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...