ATLETICA

Record provinciale
di Benedetta Felici nell'alto: 1,48

0

Bella chiusura di stagione agonistica per la Zona Olimpica Atletica Viterbo che ha presentato in grande spolvero i suoi giovanissimi atleti a Viterbo sabato 25 ottobre nel tradizionale “Caccia al personale” manifestazione che come consuetudine, regala belle soddisfazioni agli atleti partecipanti con numerosi record, prima del passaggio nella categoria superiore.
Anche quest’anno veramente notevole lo sforzo del Comitato provinciale, guidato dal professor Burratti che con ilo suo staff tecnico, ha presentato una stagione ricca di avvenimenti sportivi, al Campo Sportivo Scolastico di Viterbo, al “Franco Guidozzi” di Tarquinia, ma anche con numerose iniziative cittadine che hanno avuto lo scopo di far conoscere e propagandare la bellissima e formativa disciplina dell’Atletica.
Buona la presenza degli atleti laziali in campo a Viterbo ma anche numerosi atleti provenienti dall’Umbria e dalla Toscana, che hanno approfittato di questa ultimissima prova stagionale per consentire ai loro atleti il risultato di prestigio. Così è stato in numerose gare a dispetto di un fastidioso vento di tramontana che ha agevolato un po’ i velocisti sul rettilineo, ma ha complicato i progetti dei mezzofondisti e lanciatori.
Per la Zona Olimpica ancora in evidenza Benedetta Felici che proprio nell’ultima gara eguaglia il record provinciale di Salto in Alto con l’ottima misura di 1,48. Convincenti i tre sfortunati tentativi a 1,50 nei quali la giovane allenata da Federica Gregori, ha dimostrato buone possibilità tecniche per il prosieguo della sua carriera sportiva, rinsaldando la tradizione dei saltatori viterbesi. Molto bene anche la compagna di squadra Maria Fringuelli capace di due record personali, nei 60Hs. con 10”30 e nell’Alto con 1,34.
Nei Cadetti finalmente una prova convincente di Andrea Perelli, allenato da Linda Misuraca, che ottiene anche lui due personali negli 80m. corsi nel tempo di 9”86 e nel Lungo con 5,85 (saltato due volte). Record nei 60metri per Lorenzo Giuliano, di Alessia Pascal nei 60Hs., Corrias Aurelio nel Lungo, Maria Sara Clementi nel Lungo di Matteo Iocco nel Giavellotto, e buone prove anche per l’esordiente Martina Gasbarri nel Lungo, e Simone Battistin nei 300m.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

In attesa degli sviluppi della sua tormentata storia d' amore con lo “storico” fidanzato, il calciatore Mario Balotelli, Fanny Neguesha regala ai suoi followers un raggio di primavera sui social con un video postato su Instagram. La modella belga appare fasciata in un vestito traforato che esalta la sua figura super-sexy.

 
Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

L'ultimo post su Instagram della bella Alessandra Ambrosio è un video che lascia poco all'immaginazione dei suoi numerosissimi fan. Infatti eccola che sfila il suo bikini rosso fuoco e si abbandona ad un caldissimo bacio con un fortunato attore dello spot per la rivista Love.