Schertel stupisce ancora e atterra a 11.80 metri

Schertel stupisce ancora e atterra a 11.80 metri

La marciatrice Claudia Capati ottiene il minimo per gli Italiani

03.06.2013 - 12:20

0

Tanti atleti dal Lazio e dalla vicina Umbria, ma per quelli viterbesi le gare di giovedì e venerdì scorso valevano doppio. Valevano il titolo provinciale. Si sono svolti pressp l’impianto del campo sportivo di Viterbo i campionati provinciali individuali per le categorie federali Esordienti, Ragazzi, Cadetti, Allievi e Juniores, aperti anche alla partecipazione delle categorie Assolute.
Buono il livello tecnico complessivo delle gare, con la presenza a Viterbo di numerosi atleti laziali ed umbri di assoluto valore, che hanno arricchito ulteriormente la manifestazione. Nelle categorie giovanili, particolarmente ricco il bottino conseguito dalla Zona Olimpica di Viterbo, anche se molti atleti hanno preferito cimentarsi in gare a loro meno congeniali.
Negli Esordienti il titolo nella marciava al talentuoso Leonardo Greto con un interessante 5’30” sui 1.000 metri, Cianchelli Erika vince i 60 metri ed i 600, Martina Infelli Peso e Marcia, Andrea Albanesi i 50 ostacoli e Domenico Oriolesi i 50 metri piani. Nella categoria Ragazzi si aggiudica la gara dei 60 metri Lorenzo Giuliano, Filippo Giunta il Quadruplo, Alessio Rovella il Peso, Iocco Matteo il Vortex con un lancio interessante di 53,30 e Livia Braconcini che si aggiudica i 1000 metri ed i 60 ostacoli con il nuovo record personale di 10”40.
Nei Cadetti vittoria di Andrea Perelli negli 80 metri piani e nel salto in lungo, Daniele Carrino si impone nei 1000 metri e nei 2000 metri e Jacopo Poleggi nei 100 ostacoli.
Molto bene Claudia Capati che dopo aver vinto il salto in alto, si è aggiudicata anche la prova di marcia sui 3.000 metri con il nuovo record personale di 16 ’06 ”57 (il crono le consente di acquisire il minimo di partecipazione per i campionati Italiani di ottobre), Elisabetta Luchetti che migliora il suo fresco record nel Martello con 44,41 e si aggiudica anche il Peso, Ludwig Schertel vince sia il Peso che il Giavellotto e Gerardo Loffredo centra la vittoria nel Disco col nuovo record personale.
Valeria Carvetti si aggiudica il Triplo, Cristian Buda i 300 ostacoli, Roberta Infelli il salto con l’asta col nuovo record personale di 2,00 e Giorgia Scarcella il Giavellotto.
Tra gli Allievi e Juniores le cose migliori vengono dalla solita Eleonora Schertel che nel Triplo sfodera una bella serie di salti validi portando il suo record personale a 11.80, una delle migliori prestazioni italiane del 2013.
I titoli che vanno agli atleti dell’Alto Lazio Colavene sono quelli dell’Alto e Giavellotto ad Umberto Battistin, 100 metri a Davide Castellana, i 200 e 400 a Bobby Jonas, Benedetta Casini vince il Lungo e Cristian Bizzarri il Peso. Nella marcia 5Km. il titolo Allieve va a Gina Pascal e quello Juniores a Flavia Facchinetti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Napoli (askanews) - Dal Napoli pizza Village 2017, appena conclusosi sul lungomare del capoluogo partenopeo, emergono le nuove tendenze di gusto per la pizza del futuro, pensate e interpretate dai top player della pizzeria mondiale. Dalla pizza con la frutta di Gianfranco Iervolino, all'audace pizza Tortellino di Stefano Callegari, passando dalla pizza fritta "Battilocchio della Masardona" di ...

 
Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Roma, (askanews) - Sono oltre 100 le opere della mostra "Da Duchamp a Cattelan, Arte contemporanea sul Palatino". Venti le grandi installazioni come l'Archipensiero di Gianni Pettena o il luogo di raccoglimento multiconfessionale e laico di Michelangelo Pistoletto o "After Love" di Vedovamazzei, alias la casetta sbilenca di Buster Keaton, o "Gli occhi di Segantini" di Luca Vitone, riproduzione ...

 
Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Roma, (askanews) - Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato, in versione cantante. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il senatore forzista si è cimentato nel cantare un pezzo famosissimo, 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, accompagnato da 'l'Orchestrina' della trasmissione.

 
Nasce il Montefiascone Art Festival

Cultura

Nasce il Montefiascone Art Festival

Prende vita il Maf, Montefiascone art festival. Presso l'ex carcere di Montefiascone, nel complesso monumentale della Rocca dei papi, nei giorni 9, 10, 15, 16 e 17 settembre, ...

20.06.2017

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

Alberto Rocchetti

L'evento

Alberto Rocchetti e il concerto di Modena di Vasco: "Il più importante della nostra carriera"

di Veronica Ruggiero Sempre più breve l’attesa per il decollo dell’astronave Modena Park, che il 1° luglio 2017 porterà 220 mila persone sul pianeta Blasco. Un evento in ...

19.06.2017

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

Orte

Bianca Atzei al capezzale di Max: salta il concerto. Lunedì arriva Pupo

E’ stato annullato il concerto di Bianca Atzei previsto per la serata di sabato 10 giugno 2017 nell’ambito delle feste patronali di Orte. L’artista, che è la compagna di Max ...

10.06.2017