Tour de force per i ragazzi del Viterbese. Appuntamenti con le gare, prestazioni e gran finale nel week end dietro l'angolo

Tour de force per i ragazzi del Viterbese. Appuntamenti con le gare, prestazioni e gran finale nel week end dietro l'angolo

La primavera è appena iniziata, ma l’attività sportiva e organizzativa è sbocciata già da tempo e vive in questo marzo una vivacità straordinaria

23.03.2013 - 14:32

0

La primavera è appena iniziata, ma l'attività sportiva e organizzativa dell'atletica viterbese è sbocciata già da tempo e vive in questo marzo una vivacità straordinaria. Fatta di appuntamenti, gare, risultati e prestazioni: sintomi di una realtà provinciale viva ed efficace, capace di coinvolgere i giovani viterbesi all'atletica e spingerli verso risultati d'eccellenza. Come lo sono quelli di Ludwig Schertel e Nikolas Ricci (Zona Olimpica Atletica Viterbo), campioni regionali indoor rispettivamente nell'alto e nel lungo lo scorso week end a Roma, o della loro compagna di squadra Elisabetta Lucchetti, capace del titolo regionale invernale nel lancio del martello sulla pedana di casa del Campo Scuola di Viterbo. Il tutto in un week end ricco di podi e belle prestazioni da parte degli alfieri di tutte le società viterbesi tra Roma, Rieti (anche con la marcia) e, appunto, Viterbo. Perché la forza del movimento viterbese non sta solo nell'ottenere risultati, ma anche nello sfoggiare, ogni volta, una macchina organizzativa affidabile e collaudata: quella che, per esempio, domenica scorsa ha permesso lo svolgimento ottimale di una gara di campionato regionale invernale di Lanci lunghi pur in condizioni climatiche difficili, garantendo come sempre la massima disponibilità, collaborazione e competenza ad atleti e tecnici. Il tutto, al termine di una settimana di lavoro incessante per il Comitato viterbese della Fidal: in quattro giorni, infatti, il Campo Scuola di Viterbo ha ospitato due campionati provinciali studenteschi e, appunto, la prova invernale dei Lanci lunghi. Nel mezzo, la cerimonia di premiazione con cui il Comitato provinciale ha voluto omaggiare tutti i protagonisti - atleti, tecnici e giudici - della stagione 2012. Il tour de force termina nel week end in arrivo, quando a Tarquinia - appuntamento per domani, sabato 23 marzo, alle ore 15,30 - si assegneranno i titoli provinciali di cross (la gara era stata rinviata per maltempo il mese scorso), e a Rieti si terrà il Criterium Ragazzi che chiude, di fatto, la stagione indoor. Con i comitati federali ormai già impegnati a programmare la stagione su pista.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Hotel Gagarin", Amendola: speranza è nella curiosità per l'altro

"Hotel Gagarin", Amendola: speranza è nella curiosità per l'altro

Roma, (askanews) - In un film divertente e poetico come "Hotel Gagarin", diretto da Simone Spada, nei cinema dal 24 maggio, Claudio Amendola interpreta un personaggio romantico e sognatore. Con Luca Argentero, Giuseppe Battiston, Barbora Bobulova, Silvia D'Amico, Caterina Shulha, si ritrova in un hotel isolato dell'Armenia: il progetto di girare un film è saltato ma quell'imprevisto, in quel ...

 
A Santa Cecilia torna Jakub Hrusa, alfiere della musica ceca

A Santa Cecilia torna Jakub Hrusa, alfiere della musica ceca

Roma, (askanews) - Chiamiamolo pure un alfiere della musica ceca nel mondo. Jakub Hrusa torna con la sua esperienza internazionale al Parco della Musica; la seconda volta per il maestro praghese sul podio dell'orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia. La magia della musica, ripete il giovane maestro, si rinnova ogni volta nell'esecuzione in sala: " Tutto il divertimento, tutto il significato del ...

 
Disabili per un giorno, a Cremona il "giro in carrozzina"

Disabili per un giorno, a Cremona il "giro in carrozzina"

Cremona (askanews) - A Cremona, nell'ambito della decima edizione di "Diversamente uguali" la manifestazione che si ripromette di sensibilizzare l'opinione pubblica sulle problematiche della disabilità, si è svolto il "Giro in carrozzina" durante il quale normodotati e disabili hanno percorso insieme alcune delle vie più importanti della città, tra ostacoli e barriere architettoniche, per ...

 
Strage Capaci, Mattarella alla partenza della nave della legalità

Strage Capaci, Mattarella alla partenza della nave della legalità

Civitavecchia (askanews) - La lotta alla criminalità organizzata richiede "l'impegno di tutti, non solo dei magistrati e delle forze dell'ordine, ma dell'intera comunità nazionale". Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, salutando la partenza da Civitavecchia della Nave della Legalità diretta a Palermo e gli oltre mille studenti che saranno a bordo per le ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018