Sergio Burratti confermato alla presidenza della Fidal

Sergio Burratti confermato alla presidenza della Fidal

"E’ uno dei comitati più giovani d’Italia e ci permette di guardare al prossimo quadriennio con rinnovate speranze e grande energia"

14.02.2013 - 14:13

0

"E’ uno dei comitati più giovani d’Italia e ci permette di guardare al prossimo quadriennio con rinnovate speranze e grande energia”. Sono le prime parole di Sergio Burratti, confermato presidente del Comitato Fidal di Viterbo per il quadriennio 2013-16. In base alle decisioni espresse dall’assemblea dello scorso 1˚ febbraio e del primo incontro di martedì scorso, la nuova composizione del Comitato vede l’ingresso di Flavio Meola (vicepresidente e tesoriere), Linda Misuraca (responsabile area tecnica) e Stefano Tienforti (segretario), per un’età media di 28 anni: "E’ un comitato su cui riponiamo tante speranze -prosegue Burratti - sia per le competenze e la determinazione dei nuovi consiglieri, sia perché nasce con un forte spirito di collaborazione e condivisione: al suo interno sono presenti tutte le società più rappresentative del panorama dell’atletica provinciale, con la collaborazione costante di Fabrizio Maiolati, consigliere regionale Fidal".

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 13 febbraio

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Fa il boom su Instagram il video in cui Belen accenna qualche passo di danza, in lingerie, sulle note di Despasito. Sono quasi un milione le visualizzazioni per il filmato postato dalla stessa showgirl che ancheggia in modo molto sensuale.

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...