Falusci vince il memorial"Cavalloro" a Tarquinia

Bocce

Falusci vince il memorial
"Cavalloro" a Tarquinia

15.03.2018 - 17:28

0

Si è svolto domenica 11 marzo il “9° Memorial Simone Cavalloro”, gara di bocce regionale specialità individuale organizzato dal CB Tuscania, bocciofila affiliata da molti anni alla Federazione italiana bocce. L’impeccabile organizzazione ed il ricco montepremi messo a disposizione ha visto la partecipazione di ben 112 atleti di cui 48 di categoria A, 32 di categoria B e 32 di categoria C provenienti da quattro regioni del centro Italia. I gironi eliminatori si sono svolti in 14 bocciodromi di altrettante società affiliate al Comitato Provinciale di Viterbo mentre la fase finale si è svolta completamente all'interno della bocciofila organizzatrice. La struttura del Comune di Tuscania, gioiello storico e culturale della maremma laziale, ha potuto rivivere gli sfarzi degli anni passati quando una folta compagine di talentuosi atleti locali percorrevano le tre corsie dell’impianto. Grazie all'impegno dell’attuale amministrazione comunale, sempre attenta nel sostenere questo sport, all'importante sostegno dei coniugi Cavalloro e alla dirigenza della società, la manifestazione è stata la più partecipata per numero di atleti di tutte le gare finora organizzate dal Comitato Provinciale di Viterbo nell'anno agonistico 2017/18. L’impianto, costituito da tre corsie di gioco, è secondo soltanto al bocciodromo del capoluogo di provincia e per questa peculiarità viene spesso utilizzato dal comitato Fib di Viterbo per lo svolgimento di importanti manifestazioni. Ritornando alla gara si deve registrare un livello qualitativo molto alto dei giocatori finalisti che ha permesso al pubblico presente di assistere a giocate spettacolari; una su tutte la sbocciata al volo con cambio boccia alla ragguardevole distanza di 26 metri eseguita dell’atleta Alessandro Faluschi in forza alla società Selva Candida del comitato di Roma. La gara è terminata alle ore 19,30 e la classifica finale è stata così determinata: 1° Alessandro Faluschi (categoria A) della società Selva Candida del Comitato Provinciale di Roma; 2° Luigi Cavalloro (categoria C) della società CB Tuscania del Comitato Provinciale di Viterbo; 3° Gianfranco Meriggioli (categoria A) della Bocciofila Clitunno del Comitato Provinciale di Perugia; 4° Pietro Vellutini (categoria B) della società "Salvo D’Acquisto" del Comitato Provinciale di Viterbo. E’ doveroso attribuire la gratitudine degli amanti di questo sport per l’impegno profuso, all’amministrazione comunale che nonostante l’endemica diminuzione degli atleti che si avvicinano a questa disciplina caparbiamente e saggiamente mantiene efficiente la struttura e per ultimo, ma non per importanza, a due persone speciali che con un entusiasmo inesauribile e meritevole ogni anno rinnovano il ricordo di Simone. Magistrale la direzione Gara affidata all'arbitro regionale Franco Ponziani, coadiuvato dagli arbitri del Comitato viterbese. Un plauso ai giocatori affiliati che si aggiudicano il 2° e 4° posto della kermesse sportiva. Hanno presenziato alla manifestazione Galliano Deangelis, Presidente Comitato Provinciale di Viterbo e Remigio Fabbri, Consigliere dello stesso Comitato nonché rappresentanti dell'amministrazione comunale. Prossimo appuntamento, per gli appassionati delle bocce,la gara regionale individuale organizzata dalla Bocciofila Viterbese in programma il 18 marzo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nel Grafene una proprietà che rivoluzionerà le comunicazioni

Nel Grafene una proprietà che rivoluzionerà le comunicazioni

Milano (askanews) - Scoperta nel grafene una straordinaria capacità che potrebbe portare a una rivoluzione nello sviluppo di dispositivi ottici miniaturizzati con lo sfruttamento di frequenze precedentemente inutilizzate per trasmettere su banda larga una grandissima quantità di dati in modo estremamente veloce. Nel maggio 2018, infatti, i ricercatori del progetto Graphene Flagship hanno mostrato ...

 
Agenzia Entrate: sanatoria cartelle? Se nuove norme le attueremo

Agenzia Entrate: sanatoria cartelle? Se nuove norme le attueremo

Roma, (askanews) - "Consentitemi di non rispondere a domande di questo tipo perchè mi sembra che sia nel campo delle dichiarazioni e delle ipotesi quindi attendiamo di capire le norme e poi come sempre, come Agenzia delle entrate, le attueremo". E' quanto ha risposto il vicedirettore dell'Agenzia delle Entrate, Paolo Savini, a chi domandava, a margine di un evento al Cnel, se annunci di nuove ...

 
Altro

Dalla Regione Lazio la prima legge su rider

Più diritti, più tutele, più innovazione in materia di salute e sicurezza per i lavoratori della gig economy. E’ questa in sintesi la proposta di legge sui ‘lavoratori digitali’, già approvata in Giunta, presentata dal governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. L’amministrazione parteciperà con uno stanziamento di 2 milioni di euro per il biennio 2019-2020.

 
Altro

Torna l'avventura di Overland, missione India

Un viaggio entusiasmante attraverso riti, culture e paesaggi mozzafiato in 8 imperdibili puntate. Torna l'avventura di Overland. Questa volta i mezzi motorizzati partiranno dal Kerala, la parte più a Sud dell’India, per poi transitare via terra attraverso tutta la penisola esplorando foreste impenetrabili alla ricerca di tigri, solcando gli aridi deserti del Rajastan con i suoi maestosi palazzi, ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018