Saggini ko col ForumAddio fase nazionale

Tennis play off serie C

Saggini ko col Forum
Addio fase nazionale

23.05.2017 - 19:27

0

Finisce sui campi del TC Viterbo la buona stagione della Saggini, non è arrivata infatti la vittoria nei play off necessaria per qualificarsi alla fase nazionale che deciderà le promosse in serie B. I ragazzi ci hanno provato fino alla fine, ma il livello altissimo delle squadre del Lazio di quest'anno  hanno reso la salvezza già un buon risultato dopo una stagione lunga, affrontata dai giocatori del circolo con coraggio e convinzione.  Ragazzi che, grazie al sostegno del capitano Paolo Ricci, degli sponsor Saggini Costruzioni e Banca Di Viterbo e dei tifosi che li hanno sempre seguito, hanno stupito in tante occasioni e portato il Tennis Club Viterbo a un passo dall'ennesima qualificazione. La giornata , caratterizzata dal forte vento, è iniziata subito male con la sconfitta di Fausto Barili ad opera di Alessandro Da Col (ex numero 300 del mondo); le speranze viterbesi di pareggiare subito i conti erano sulle spalle di Luca Fondi, che dopo aver perso il primo set 6-2 contro Ragno Simone e vinto il secondo set 6/4 è stato sconfitto 6-3 nel terzo set. Sul risultato di 2 incontri a 0 sono scesi in campo Davide Guerra contro Reali e Raffaele Censini, nel primo caso è arrivata la vittoria per la Saggini 6-4/6-3, ma Raffaele Censini non è riuscito a battere un perfetto Valerio Di Gesù. Con i singolari conclusi 3-1 per il Forum, la Saggini doveva vincere entrambi i doppi per arrivare al doppio di spareggio ma la sconfitta della coppia Calandrelli-Censini ad opera di Da Col-Di Gesù ha reso inevitabile la sconfitta e rimandato la corsa alla serie B per il circolo viterbese all'anno prossimo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazza d'Italia

Capodanno

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazze d'Italia

Il Capodanno diventa live nelle principali città italiane per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Da nord a sud, sono tanti gli appuntamenti musicali in piazza: eccone ...

30.12.2017