Trilline show ai regionali

Pattinaggio artistico

Trilline show ai regionali

13.05.2017 - 13:22

0

Si sono svolti a Roma domenica 7 maggio i campionati regionali di pattinaggio artistico a rotelle dove per il gruppo “Trilline” della Asd Star roller club era presente con 10 atlete nella specialità Solo dance. Le ragazze guidate come al solito dalle loro allenatrici Elisa Cascioli, Elena Tosini, Martina Tosini e Marianna Bianchi hanno fatto incetta di podi e buone prestazioni a casa 2 ori, 2 argenti, 1 bronzo e centrando la qualificazione ai campionati italiani con sette atlete. Si comincia con la categoria Allieve dove le ragazze di Bomarzo Giulia Pompa ed Elisa Ercolani devono affrontare un folto numero di atlete agguerrite e più esperte di loro, ma è subito esordio col botto con tutte due le atlete che centrano la finale a quattro. In una gara tiratissima ed equilibrata e dal verdetto rivedibile Elisa è seconda e Giulia quarta ed entrambe volano ai campionati italiani di Roana. Successivamente è il turno di Gloria Buzzi nella Categoria Nazionale A. La terza atleta di Bomarzo dimostra di poter ormai primeggiare a livello regionale e, dopo un’ottima semifinale, in finale si deve “accontentare” del secondo posto a pochi decimi dalla prima posizione, anche per lei appuntamento ai campionati italiani. Nella categoria Nazionale B le atlete a scendere in pista sono addirittura cinque. A contendere titolo e qualificazione alle atlete romane e di Latina sono Giulia Matarazzo, Giorgia Baraldi, Ludovica Bossi, Erica Bernabucci e Ludovica Celestini. Già dalla prima danza si intuisce che la gara sarà tirata ed equilibrata fino alla fine, centrano la finale Giulia e Ludovica Celestini, mentre le altre tre “Trilline” restano purtroppo fuori senza non poche recriminazioni. L’ultima danza è un’emozione continua e alla fine Ludovica Celestini conquista il secondo posto, mentre la compagna di di squadra Giulia si piazza al quarto. Per entrambe qualificazione agli italiani assicurata. Un pizzico di delusione per Giorgia Baraldi, Erica Bernabucci e Ludovica Bossi fuori di un soffio, ma le ragazze sapranno rifarsi ai prossimi Campionati italiani UISP in programma a giugno. Nella categoria Nazionale D, la rientrante atleta-allenatrice Marianna Bianchi conquista oro e qualificazione; un ottimo rientro dopo alcuni anni di inattività. La giornata si chiude con le gare delle categorie internazionali. Nella categoria “senior”, la Star Roller Club è rappresentata da Ludovica Delfino la quale, pur interpretando la gara come rifinitura per mettere a punto gli ultimi dettagli in vista degli impegni futuri, con una buona esecuzione delle tre danze molto apprezzata dal pubblico e dai giudici che la premiano con un discreto punteggio, ottiene la prima posizione. In precedenza, il primo maggio, presso l’impianto del centro sportivo Divino Amore di Roma, si erano svolti i Campionati regionali UISP, ai quali non potevano certo mancare le “Trilline. Anche qui è stata incetta di prodi e ottime prestazioni. Nella categoria Allieve UISP Elisa Ercolani e Giulia Pompa centrano la loro ennesima finale con Elisa seconda e Giulia quarta; nella categoria PLUS le parti si invertono e Giulia sale sul terzo gradino del podio mentre Elisa è subito dietro la compagna di squadra. Nella categoria Juniores UISP Gloria Buzzi ottiene un ottimo secondo posto ed un quarto nella categoria PLUS. Nella categoria Azzurri Giovani come sempre la pattuglia viterbese è molto folta. Centrano la finale Giulia Matarazzo, seconda, e Erica Bernabucci quarta. Per Erica un ottimo ed emozionante risultato visto che l’atleta viterbese era al rientro in gara dopo due anni di assenza dalle manifestazioni ufficiali. Subito dietro le altre due Trilline presenti Lodovica Celestini e Giorgia Baraldi. Nella categoria PLUS ancora secondo posto per Giulia con Ludovica Terza e Giorgia quarta. Nella categoria Master e Master PLUS doppio primo posto per Marianna Bianchi, mentre nella categoria Senior internazionale oro per Ludovica Delfino. In questa manifestazione facevano il loro debutto in gare ufficiali le quattro neo-entrate nel Gruppo agonistico della Star Roller Club. Appolloni Maristella, Baldini Asia, Borzacchini Elena e Silvestri Giada infatti per la prima volta hanno partecipato ad una gara di “Solo Dance”. Grande emozione per loro e per i genitori al seguito che non hanno fatto mancare il loro sostegno tifando e sostenendo le loro bambine dall’inizio alla fine. Ottimo il risultato di squadra. Infatti le quattro ragazze viterbesi, pur non entrando in finale, si sono piazzate subito alle spalle del podio dimostrando di aver lavorato bene durante la stagione e di poter dire la loro in futuro. Ora le atlete della Star Roller Club si rimetteranno subito al lavoro in vista del gran finale di stagione con le manifestazioni nazionali UISP e FISR che si terranno nei mesi di giugno e luglio. Con questi risultati la società conferma, ancora una volta, di essere ai vertici della specialità “Solo Dance” nel Lazio. Naturalmente soddisfatte le quattro allenatrici. “Ottimo risultato – dichiara Elena Tosini a fine gara – un successo di squadra frutto del lavoro quotidiano. Si lavora tutta la settimana con tanto impegno, in completa armonia tra atlete, allenatrici e dirigenti e alla fine il lavoro paga. Sulla stessa lunghezza d’onda Elisa Cascioli: “I risultati ottenuti oggi ci danno una spinta importante per continuare il nostro lavoro in vista dei futuri impegni, ma soprattutto ci hanno dato un quadro preciso su come e dove dobbiamo migliorare ancora, questo non deve essere un punto di arrivo ma di partenza. Infine, mentre Martina Tosini ringrazia tutti i genitori, soprattutto i nuovi arrivati, per la pazienza e l’impegno che mettono nel seguire la squadra, Marianna Bianchi non nasconde la sua soddisfazione ed emozione: “Sono felicissima per questi risultati, soprattutto per le tre piccole di Bomarzo”. Grande euforia tra la dirigenza come sempre presente. “L’impegno e il sacrificio che tutti, dai genitori alle atlete, dai dirigenti alle allenatrici, mettiamo in questo sport oggi sono stati ripagati – dichiara con emozione il dirigente Angelo Bernabucci –. Vorrei ringraziare le ragazze che continuano ad ottenere ottimi risultati, voglio però ringraziare in modo particolare le quattro piccoline nuove entrate nel gruppo ed i loro genitori per l’impegno che stanno mettendo in questa nuova loro avventura. Vorrei infine sottolineare lo spirito di amicizia con il quale tutti gli atleti di tutte le società hanno affrontato questi campionati confermando come questo sport, forse a differenza di altri più blasonati, unisca nella passione atleti di società diverse”. Ricordiamo infine che, oltre alla squadra agonistica, la Star Roller Club continua a seguire le piccole atlete dell’avviamento e del pre-agonismo che saranno tutte impegnate domenica 14 Maggio nel Quarto Trofeo Città di Bomarzo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

I Pink Floyd a Roma, il mito si mette in mostra

The Pink Floyd Exhibition, Their Mortal Remains. Dopo il grandissimo successo ottenuto al Victoria and Albert Museum di Londra, dove ha debuttato, da oggi fino al 1° luglio 2018, al Macro di Roma, in mostra il monumentale affresco dell’epopea della storica band. Percorso espositivo che ripercorre in ordine cronologico la carriera del gruppo a partire dagli anni della psicadelia con Syd Barrett ...

 
Nuova Zelanda, premier: sono incinta, sarò mamma e primo ministro

Nuova Zelanda, premier: sono incinta, sarò mamma e primo ministro

Wellington, 18 gen. (askanews) - La premier della Nuova Zelanda Jacinda Ardern, insediata alla guida del governo lo scorso ottobre, ha annunciato di aspettare un figlio. Durante la campagna elettorale Ardern era stata più volte sollecitata riguardo alle conseguenze di una sua eventuale maternità. "È assolutamente inaccettabile che nel 2017 le donne debbano rispondere a questa domanda - aveva ...

 
Putin fa il bagno nell'acqua gelata, rituale dell'Epifania

Putin fa il bagno nell'acqua gelata, rituale dell'Epifania

Roma, 19 gen. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin, come molti pellegrini ortodossi, si è immerso nell'acqua gelata per il tradizionale rituale dell'Epifania ortodossa che segna il battesimo di Gesù. Circondato da preti ortodossi e icone luccicanti, con una temperatura di -5 gradi, Putin si è immerso nelle gelide acque del lago Seliger, a circa 350 km a nordovest di Mosca.

 
Grillo e Di Maio depositano il simbolo M5S: siamo la prima forza

Grillo e Di Maio depositano il simbolo M5S: siamo la prima forza

Roma, (askanews) - Beppe Grillo è arrivato al ministero dell'Interno insieme a Davide Casaleggio e al candidato premier Luigi Di Maio per depositare il simbolo del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni del 4 marzo. Davanti al Viminale ad attenderlo una folla di giornalisti. "Adesso ci mettiamo tutti in fila, il primo che arriva deposita un simbolo, ci saranno 85 simboli Cinque stelle, sarà ...

 
Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazza d'Italia

Capodanno

Da Elisa a Fabri Fibra: gli eventi nelle piazze d'Italia

Il Capodanno diventa live nelle principali città italiane per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Da nord a sud, sono tanti gli appuntamenti musicali in piazza: eccone ...

30.12.2017