TC Viterbo senza rivali

Tennis

TC Viterbo senza rivali

27.03.2017 - 20:39

0

Ancora una vittoria per i ragazzi del Tennis club Viterbo, arrivata in modo netto e convincente nello scontro diretto con il Nomentano che valeva il primato solitario nel girone di serie C. Sfida difficilissima quella con il circolo romano che schierava giocatori giovani e di alto livello, venuti a Viterbo con l’obiettivo di portare via più punti possibili per la classifica finale. Ma i  ragazzi capitanati da Paolo Ricci non si sono fatti intimorire e giá nel primo singolare un ottimo Davide Guerra regolava 6-2, 6-4 il giovane talentuoso Matteo Ruzzi; contemporaneamente si giocava il match più lungo della giornata che ha visto Fausto Barili trionfare su Conte dopo più di 3 ore di partita con  il risultato di 5-7, 7-6, 6-3. Nel terzo singolare la Saggini schierava  il nuovo acquisto: il colombiano Oscar Uriel Rodriguez Sanchez (2.3) che, superata la tensione dell'esordio stagionale, dopo aver perso il primo set al tie-break, ha dominato 6-2, 6-2 contro l’ostico Giacomo Pantanella. Sul 3-0 per la Saggini arrivava l’unico punto del  Nomentano grazie alla buona prestazione di Matteo Mosciatti avversario di Raffaele Censini, 6-4, 6-1 il risultato finale. Dominio viterbese anche nei successivi due doppi: la  coppia Guerra-Censini  batte 6-4, 6-3 Pantanella-Manzoni e mette al sicuro la vittoria finale e  Rodriguez- Barili  superano 4-6, 7-5, 6-3 Mosciatti-Ruzzi fissando il risultato sul 5-1 e la Saggini in testa al girone. Ora il passaggio del turno è certo, basterà un pareggio nell'ultima giornata a Velletri per qualificarsi come prima; il Tennis Club Viterbo anche quest’ anno si conferma tra le migliori squadre della serie C, grazie al supporto degli sponsor Saggini Costruzioni e Banca di Viterbo e a questo gruppo straordinario continua a rincorrere il sogno serie B sfumato l’anno scorso per un solo punto nella finalissima di Rimini.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elton John ha rischiato di morire
Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la settimana scorsa sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva a Londra l'artista, 70 anni, ora sta meglio ed è a casa, ma ha dovuto annullare un paio di concerti negli Stati Uniti. Il ritorno ...

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...