TC Viterbo senza rivali

Tennis

TC Viterbo senza rivali

27.03.2017 - 20:39

0

Ancora una vittoria per i ragazzi del Tennis club Viterbo, arrivata in modo netto e convincente nello scontro diretto con il Nomentano che valeva il primato solitario nel girone di serie C. Sfida difficilissima quella con il circolo romano che schierava giocatori giovani e di alto livello, venuti a Viterbo con l’obiettivo di portare via più punti possibili per la classifica finale. Ma i  ragazzi capitanati da Paolo Ricci non si sono fatti intimorire e giá nel primo singolare un ottimo Davide Guerra regolava 6-2, 6-4 il giovane talentuoso Matteo Ruzzi; contemporaneamente si giocava il match più lungo della giornata che ha visto Fausto Barili trionfare su Conte dopo più di 3 ore di partita con  il risultato di 5-7, 7-6, 6-3. Nel terzo singolare la Saggini schierava  il nuovo acquisto: il colombiano Oscar Uriel Rodriguez Sanchez (2.3) che, superata la tensione dell'esordio stagionale, dopo aver perso il primo set al tie-break, ha dominato 6-2, 6-2 contro l’ostico Giacomo Pantanella. Sul 3-0 per la Saggini arrivava l’unico punto del  Nomentano grazie alla buona prestazione di Matteo Mosciatti avversario di Raffaele Censini, 6-4, 6-1 il risultato finale. Dominio viterbese anche nei successivi due doppi: la  coppia Guerra-Censini  batte 6-4, 6-3 Pantanella-Manzoni e mette al sicuro la vittoria finale e  Rodriguez- Barili  superano 4-6, 7-5, 6-3 Mosciatti-Ruzzi fissando il risultato sul 5-1 e la Saggini in testa al girone. Ora il passaggio del turno è certo, basterà un pareggio nell'ultima giornata a Velletri per qualificarsi come prima; il Tennis Club Viterbo anche quest’ anno si conferma tra le migliori squadre della serie C, grazie al supporto degli sponsor Saggini Costruzioni e Banca di Viterbo e a questo gruppo straordinario continua a rincorrere il sogno serie B sfumato l’anno scorso per un solo punto nella finalissima di Rimini.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grecia, terremoto di magnitudo 6.7: due morti e 120 feriti a Kos

Grecia, terremoto di magnitudo 6.7: due morti e 120 feriti a Kos

Kos (askanews) - Almeno 2 persone sono morte nell'isola greca di Kos e altre 120 sono rimaste ferite a causa di un terremoto di magnitudo 6.7 che ha investito, in piena stagione turistica le isole greche del Sud-Est del Mar Egeo, nella notte tra il 20 e il 21 luglio 2017. Il sisma è stato avvertito anche in Turchia e nell'isola greca di Rodi. Un mini tsunami ha allagato le strade della città ...

 
Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Spazio, conclusa con successo la missione Esa "Lisa Pathfinder"

Darmstadt (askanesws) - Missione compiuta con successo per Lisa Pathfinder, il dimostratore orbitale del "cacciatore" di onde gravitazionali, le increspature spazio-temporali predette da Einstein nella teoria della relatività generale. Nella serata del 18 luglio 2017, dopo 16 mesi di attività, dal centro di controllo missione di Darmstadt, in Germania, il team scientifico della missione dell'Esa, ...

 
Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Francesca Michielin: con "Vulcano" inizio un progetto esplosivo

Milano (askanews) - Un ritorno esplosivo, e si capisce già dal titolo, con un singolo quasi di rottura rispetto al passato: "Vulcano" è un assaggio del nuovo progetto musicale di Francesca Michielin, che uscirà in autunno. Un "manifesto programmatico" lo ha definito la cantante, già vincitrice di "X Factor", che esce con un video girato a Berlino da Giacomo Triglia: una serie di immagini di vita ...

 
Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Mafia capitale: condanne pesanti, ma cade l'accusa di mafia

Roma, (askanews) - Quasi colpevoli, ma non di mafia. La corte d'Assise del tribunale di Roma ci ha messo mezz'ora a leggere la sentenza del processo Mafia Capitale, condannando a 20 e 19 anni i due principali imputati, Massimo Carminati e Salvatore Buzzi. Pene pesanti, 41 condanne in tutto e 5 assolti, per quasi trecento anni complessivi di carcere. Ma la sentenza smentisce i legami con la mafia ...

 
Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Lutto

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Mercoledì 19 Bassano in Teverina ha dato l'ultimo saluto nella chiesa dell’Immacolata Concezione a Steven Roach, il grande musicista scomparso domenica scorsa a causa della ...

19.07.2017

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Il Museo della terra di Latera

Latera

Al Museo della terra uno spettacolo che racconta il '900

Ritorna da venerdì 14 luglio la rassegna MuseiOn alla sua VI edizione. Un progetto per il Sistema museale del lago di Bolsena, con il contributo dell’Unione Europea e della ...

11.07.2017