La Nazionale si allenaa Montalto di Castro

Bob

La Nazionale si allena
a Montalto di Castro

03.07.2016 - 20:32

0

Sono a Montalto da oltre una settimana e si intratterranno fino a domenica 10 luglio, gli atleti della squadra di Bob su pista artificiale della Fisi (Federazione italiana sport invernali). Ospiti nel palazzetto dell'Ati Sport di Montalto, i ragazzi Simone Bertazzo, Francesco Costa, Marco Rosa, Giovanni Mulassano, Costantino Ughi, Simone Fontana, Rocco Caruso, Mattia Variola, capitanati dal direttore sportivo delle squadre di Bob e Skeleton Omar Sacco sono impegnati nella pista di atletica del campo "Martelli" per la preparazione alle prossime gare in programma. La scorsa settimana il sindaco Sergio Caci e il delegato allo sport Emanuele Litardi hanno fatto visita alla squadra, motivata dalla guida del direttore sportivo Sacco che ha avuto l'occasione di incontrare il primo cittadino e di esporre nuove idee sportive future per il territorio. Oltre al Bob, questa settimana (dal 26 giugno al 3 luglio) si sono aggiunti alla preparazione anche tre atleti dello Skeleton: Mattia Gaspari-Gallina (medaglia di Bronzo dei Mondiali Juniores di Winterberg in Germania dello scorso febbraio); Andrea e Valentina Margaglio. Presenti a Montalto in questi giorni anche il tecnico Samuele Romanini e il Pilota Simone Bertazzo, entrambi medaglie di Bronzo ai Mondiali di Saint Moritz del 2007. "Sono orgoglioso - afferma il sindaco Sergio Caci -  che la nazionale di Bob abbia scelto di allenarsi presso le strutture sportive di Montalto di Castro. Atleti già conosciuti ed altri nuovi arrivi rappresenteranno l'Italia ai prossimi mondiali. Gli auguriamo il meglio. Faccio i complimenti al nostro concittadino Omar Sacco che da direttore sportivo ha portato questo sport a risultati invidiabili". "Ringrazio il sindaco Sergio Caci e tutta l'amministrazione comunale - dichiara il direttore sportivo Omar Sacco - che ci ha messo a disposizione strutture efficaci e rispondenti alle nostre esigenze. Le prossime due stagioni saranno fondamentali per il nostro movimento, cercheremo di affrontarle in maniera intelligente, con un gruppo di atleti esperti che si allenerà con il nostro capitano Simone Bertazzo e parallelamente costruiremo un gruppo di giovani guidati da Simone Fontana, che ritornerà alla guida del bob dopo qualche stagione da frenatore, mentre attendiamo sempre con fiducia la crescita di un talento come Patrick Baumgartner". 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018