Active champagnePoker alla Santa

Calcio a 5 C1

Active champagne
Poker alla Santa

19.10.2015 - 19:57

0

L’Active Network Viterbo si aggiudica il primo scontro diretto con una delle favorite alla vittoria del campionato. Battuto, infatti, il Santa Marinella, per 4-2, in una gara intensa e spettacolare dove sono emerse le superiori qualità tecniche dei giocatori guidati da Salvicchi, i quali hanno dovuto sudare e soffrire non poco contro l'esperienza e la fisicità degli ospiti. In rete con Hernandez dopo pochi minuti, i viterbesi non sono riusciti a capitalizzare ulteriormente il predominio iniziale ed è arrivato il pari dall'ex di turno "marziano" Piovesan. Sanchez e di nuovo Hernandez  hanno fatto sì che si potesse andare al riposo sul 3-1. Nella ripresa Santa Marinella si è presentato con atteggiamento molto aggressivo, l'Active ha subito un pò riuscendo a fare meno possesso di palla ma sfruttando gli spazi concessi  Pego segna il  4-1, per lui si tratta della centesima segnatura la maglia dell'Active. Gli ospiti hanno a questo punto tentato col portiere di movimento che dopo un po’ frutta loro il 4-2.  Sangue freddo, circolazione di palla e possesso le armi opposte dall’Active alla tattica ospite, nonostante qualche fallo evitabile i viterbesi riescono ad arrivare al fischio finale con i tre punti in tasca. Da segnalare la prova strepitosa del giovane portiere Tiago Fernandes, che ha ingaggiato un duello spettacolare con Piovesan ed ha parato due tiri liberi. Gara corretta, seppure con grande agonismo. Direzione di gara discreta, ma troppa tolleranza sui contatti fisici. Buon pubblico in tribuna, presente anche il mister del Pescara, Fulvio Colini, libero di fare lo spettatore poiché la sua squadra nella giornata odierna avrebbe dovuto giocare col Cosenza, ritiratosi dalla massima serie in settimana.

 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sisma Ischia, Vigili del Fuoco: così abbiamo salvato i 3 fratelli

Sisma Ischia, Vigili del Fuoco: così abbiamo salvato i 3 fratelli

Ischia (askanews) - Un salvataggio lungo e difficoltoso. Luca Cari, responsabile della comunicazione emergenza dei Vigili del fuoco, racconta come sono stati estratti dalle macerie e riportati alla vita i tre fratellini sepolti per ore sotto la loro casa crollata dopo una scossa di terremoto di magnitudo 4.0 a Ischia. "Il lavoro è lunghissimo si è trattato di rompere pezzo a pezzo il solaio di ...

 
Sisma Ischia, la rabbia dei residenti: additati come abusivi

Sisma Ischia, la rabbia dei residenti: additati come abusivi

Ischia (askanews) - Ad Ischia ci sono 600 case abusive con ordine definitivo di abbattimento e 27 mila pratiche di condono presentate in occasione di tre sanatorie nazionali. Una situazione, fotografata da Legmabiente, che ha aumentato gli effetti della scossa di magnitudo 4.0 sull'isola, insieme alla particolare struttura morfologica del territorio. Ma gli ischitani reagiscono con rabbia ad ...

 
"A Ciambra", i rom di Gioia Tauro nel film voluto da Scorsese

"A Ciambra", i rom di Gioia Tauro nel film voluto da Scorsese

Roma (askanews) - Martin Scorsese lo ha definito "bello e commovente": "A Ciambra" di Jonas Carpignano, nei cinema dal 31 agosto, è ambientato nel quartiere di Gioia Tauro dove vivono da circa trent'anni molte famiglie rom. Carpignano è entrato in contatto con una di loro, gli Amato, e li ha convinti a diventare protagonisti e interpreti del suo film. Al centro del racconto il giovane Pio e il ...

 
Sisma Ischia, il bimbo appena salvato: sono vivo, tranquilli

Sisma Ischia, il bimbo appena salvato: sono vivo, tranquilli

Ischia (askanews) - "Sono vivo, state tranquilli". Sono queste le prime parole di uno dei tre fratelli estratti vivi dalle macerie della loro casa a Ischia, come racconta Monica Impagliazzo, una anestesista-rianimatrice del Fatebenefratelli di Milano che ha assistito in prima persona al salvataggio di Ciro, il più grande dei tre. Era "un po' più indebolito, provato - ha raccontato - è quello che ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

Montalto di Castro

Vulci "promosso" da Fabrizio Moro: "Tra qualche anno top in Italia"

«Tra qualche anno Vulci sarà il Festival più bello d'Italia». Lo ha detto Fabrizio Moro, domenica 13 agosto 2017, all'ultimo appuntamento in programma del Vulci Music Fest, ...

17.08.2017