Il tour de force
delle atlete Libertas

Pattinaggio

Il tour de force
delle atlete Libertas

0

Giugno e luglio sono i mesi più importanti per le gare nazionali del pattinaggio artistico a rotelle. Per la Libertas Pilastro la  partecipazione è stata  numerosa  e molto impegnativa sia per gli istruttori che per gli atleti per i continui spostamenti. Infatti, a giugno si sono disputate a Calderara di Reno (Bologna) le gare Uisp con la partecipazione di Erica Salta, Alice Fioretti, Martina Mizzelli, Susanna Marazzi e Marika Fontana nel nazionale di solo dance, e di Chiara Mizzelli nel singolo di categoria. Inoltre, parte dei campionati federali a cui hanno partecipato Letizia Ciccioli, a Roana (Vicenza), e ancora Alice Fioretti e Susanna Marazzi, a Fanano (Modena). Intanto si è appena concluso a Scanno (L’Aquila) il Trofeo nazionale Formula UISP con 5 atleti: Massimo Vittori, Letizia Ciccioli, Nicole D’Orazio, Francesca Topini e Alice Sellarione. Buone, anzi, ottime le prestazioni di tutti gli atleti, molti alla loro prima esperienza in campo nazionale in questi campionati che si rivelano ogni anno sempre più impegnativi e selettivi. E gli appuntamenti non sono ancora finiti: domenica la capitana della società biancorossa, Rachele Cerica accompagnata dai genitori e dall’istruttrice Sara Turchetti disputerà a Roana il campionato Italiano federale della categoria divisione nazionale, con molte possibilità di ben figurare, viste le potenzialità tecniche della ragazza. Il 14, 15 e 16 luglio sarà la volta di Gaia Calisti e Chiara Mizzelli, debuttanti nella difficile categoria Cadetti nel campionato italiano federale che si disputerà a Roccaraso (L’Aquila). Le ragazze sono attese da una gara molto impegnativa, distribuita su due prove: lo short con elementi obbligati e l’esercizio libero.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...