Cerca

Mercoledì 18 Gennaio 2017 | 00:40

Pattinaggio

Una festa da applausi
alla Libertas Pilastro

Una festa da applausi
alla Libertas Pilastro

Bellissima festa del pattinaggio, quella svolta da atleti, istruttori, dirigenti e familiari della Libertas Pilastro presso il centro sportivo "Sacro Cuore". Infatti, sabato 20 giugno alle ore 18 è iniziata la manifestazione con circa un’ora e mezza di esibizioni a cui hanno partecipato 80 atleti (molti altri già in vacanza) con svariati numeri e con splendide coreografie accompagnate con adeguati costumi di scena- Ha aperto la manifestazione il numero dedicato alle donne, a partire dalla prima donna Eva, poi una carrellata delle donne più conosciute della storia, della televisione e del cinema soffermandosi con un chiaro riferimento alla non violenza, si sono succeduti una dopo l’altra le esibizioni con i piccoli “Pierrot”, i più grandi con tarantelle, musiche brasiliane, rap e classiche, e alcuni con il disco di gara che andranno a presentare ai prossimi campionati italiani. Dopo le esibizioni sono stati estratti i numeri di una sottoscrizione a premi il cui ricavato andrà utilizzato per la spedizione di vestiario ed altro materiale ai bambini orfani dell’Ucraina, a cui è seguita la conviviale con tutti i partecipanti e le loro famiglie in un clima di grande socialità e fraternità come è  nello stile della Libertas. Non poteva mancare l’animazione, la musica e la wii con cui ragazzi si sono divertiti, infine grande divertimento per gli stessi nel vedere alcuni genitori mettersi i pattini e imitare i propri figli alcuni abbastanza disinvolti altri un po' meno. Prossimi appuntamenti con il pattinaggio Libertas Pilastro: Letizia Ciccioli con Maurizia Burioni sono a Calderara di Reno (BO) nel trofeo nazionale federale cat. allievi regionali e Sofia Marazzi con Sara Turchetti partiranno alla volta Fanano (Modena) per il campionato italiano categoria allievi. In bocca al lupo a queste due atlete (classe 2003).

il punto
del direttore