Una festa da applausi
alla Libertas Pilastro

Pattinaggio

Una festa da applausi
alla Libertas Pilastro

21.06.2015 - 20:22

0

Bellissima festa del pattinaggio, quella svolta da atleti, istruttori, dirigenti e familiari della Libertas Pilastro presso il centro sportivo "Sacro Cuore". Infatti, sabato 20 giugno alle ore 18 è iniziata la manifestazione con circa un’ora e mezza di esibizioni a cui hanno partecipato 80 atleti (molti altri già in vacanza) con svariati numeri e con splendide coreografie accompagnate con adeguati costumi di scena- Ha aperto la manifestazione il numero dedicato alle donne, a partire dalla prima donna Eva, poi una carrellata delle donne più conosciute della storia, della televisione e del cinema soffermandosi con un chiaro riferimento alla non violenza, si sono succeduti una dopo l’altra le esibizioni con i piccoli “Pierrot”, i più grandi con tarantelle, musiche brasiliane, rap e classiche, e alcuni con il disco di gara che andranno a presentare ai prossimi campionati italiani. Dopo le esibizioni sono stati estratti i numeri di una sottoscrizione a premi il cui ricavato andrà utilizzato per la spedizione di vestiario ed altro materiale ai bambini orfani dell’Ucraina, a cui è seguita la conviviale con tutti i partecipanti e le loro famiglie in un clima di grande socialità e fraternità come è  nello stile della Libertas. Non poteva mancare l’animazione, la musica e la wii con cui ragazzi si sono divertiti, infine grande divertimento per gli stessi nel vedere alcuni genitori mettersi i pattini e imitare i propri figli alcuni abbastanza disinvolti altri un po' meno. Prossimi appuntamenti con il pattinaggio Libertas Pilastro: Letizia Ciccioli con Maurizia Burioni sono a Calderara di Reno (BO) nel trofeo nazionale federale cat. allievi regionali e Sofia Marazzi con Sara Turchetti partiranno alla volta Fanano (Modena) per il campionato italiano categoria allievi. In bocca al lupo a queste due atlete (classe 2003).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

Milano, (askanews) - Per ogni cottura ci vuole la pentola giusta. Da 110 anni è questo principio che ispira un'azienda simbolo del made in Italy, la Pentole Agnelli, presenza immancabile nelle cucine dei grandi chef di tutto il mondo. E non solo. E pensare che tutto ebbe inizio con un metallo considerato prezioso all'inizio del secolo scorso: "Nonno Baldassare nel 1907 inizia a utilizzare ...

 
"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Grotte di Castro

"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Intramontabile il successo che la Compagnia della Rupe di Grotte di Castro continua a riscuotere nei teatri e dopo lo spettacolo offerto a Cracovia (Polonia) lo scorso anno ...

22.10.2017

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Bassano Romano

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Live alla Casa di Emme di Bassano Romano, venerdì 27 ottobre 2017, per Slavi-Bravissime Persone che, a partire dalle 22, suoneranno i pezzi del loro primo album d’inediti, ...

22.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017