Cerca

Sabato 21 Gennaio 2017 | 09:37

Auto storiche

Mille Miglia,
fascino infinito

Mille Miglia,
fascino infinito

La Mille Miglia non tradisce mai i viterbesi e i viterbesi non tradiscono mai la Mille Miglia. Sabato all'alba gli equipaggi della rievocazione storica della corsa Brescia-Roma-Brescia (quest'anno arrivata alla 33esima edizione) sono partiti da Roma per disputare la terza tappa. Intorno alle 7.30 ecco il passaggio a Ronciglione, dove gli ussari a cavallo hanno accolto i piloti, tra i cui i vip Ralf Schumacher, fratello minore di Michael, il giudice della trasmissione Masterchef, Joe Bastianich, e le attrici Martina Stella e Kasia Smutniak. Una volta superata Ronciglione, ecco la discesa in direzione Viterbo, dove i bolidi di altri tempi sono arrivati intorno alle ore 8. Ad accoglierli in piazza del Comune per il classico timbro il sindaco Michelini. Tantissimi gli appassionati - soprattutto bambini - che con la bandierina della Mille Miglia in mano hanno salutato i piloti cercando di strappare qualche autografo volante. Una magia che come sempre si ripete, ogni anno nel mese di maggio, nel capoluogo della Tuscia, dove il passaggio della corsa più amata del mondo (e invidiata proprio da tutti) sa regalare tantissime emozioni. E allora, arrivedersi al prossimo anno, arrivederci alla prossima Mille Miglia.

il punto
del direttore