Pattinaggio Trilline

Pattinaggio

Show delle Trilline
ai provinciali di Roma

0

Domenica si sono svolti a Roma i Campionati provinciali di pattinaggio specialità "Solo Dance" ed è stato il solito trionfo per il gruppo “Trilline” della Civitavecchia pattinaggio composto da soli atleti viterbesi. Le ragazze allenate alla perfezione da Elisa Cascioli, Elena Tosini, Martina Tosini e Marianna Bianchi hanno fatto incetta di titoli, podi ed ottimi piazzamenti. Le 12 atlete scese in pista hanno ben figurato, mostrandosi già in ottima forma in vista dei prossimi impegni regionali. Negli Esordienti secondo posto di Elisa Ercolani al suo esordio assoluto in manifestazioni ufficiali e sesto posto per l’altra piccola debuttante Giulia Pompa. A seguire la gara delle Allieve dove viene schierata Gloria Buzzi, al secondo anno da agonista ma anche lei al debutto in categoria. La ragazza di Bomarzo non si fa tradire dall’emozione e conquista la vittoria mettendo in fila le atlete romane. Nella categoria Nazionale A, quella con più atlete in gara, Giorgia Baraldi ottiene il miglior punteggio di giornata, ma, a causa del solito regolamento contorto, finisce al secondo posto dietro ad un'atleta romana. Ottima la prova anche di Giulia Matarazzo che si piazza terza. Restano fuori dalla finale, ma disputando comunque una buona gara, Ludovica Bossi, Erica Bernabucci - penalizzata da una caduta durante la seconda danza obbligatoria - e Ludovica Celestini. Nella categoria Nazionale B Marika Mazziotti mette in fila tutte le avversarie conquistando un ottimo primo posto, mentre Elenca Capitanelli, al debutto nella “solo dance”, entra in finale conquistando il quarto posto. E' la volta delle categorie Internazionali. Tra le “Jeunesse” Erica Rosetto testa la sua nuova coreografia conquistando la medaglia d’oro, mentre nella categoria junior Ludovica Delfino delizia il folto pubblico presentando per l’ultima volta la coreografia che l’ha vista salire sul podio in Coppa Europa nella passata stagione. L’ottimo punteggio assegnatole dai giudici le permette di conquistare il suo ennesimo titolo di campionessa provinciale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...