Cerca

Giovedì 23 Febbraio 2017 | 19:49

Football americano

I Pittbuls sbancano
Faenza (20-26)

Pittbuls Viterbo

Nella seconda giornata del campionato Iaafl, i Pitbulls conquistano punti preziosi in prospettiva play off, superando gli stessi Broncos in testa alla Conference C. Partita iniziata con un buon ritmo, con la difesa viterbese che ricopre un fumble nei primi minuti di gioco, dando via al drive offensivo che porta immediatamente al touchdown del solito Cicchetti su corsa. Extra point fallito e parziale di 0-6. L’attacco dei Broncos impiega però pochi minuti a riportare in parità il risultato, con la corsa fino alla end zone del runningback Fusella. Tentativo di field goal fuori dai pali, e punteggio temporaneo di 6-6. Dopo alcuni minuti sono di nuovo i padroni di casa a segnare, questa volta con Minguzzi. Il tentativo di corsa per il Pat non è valido, e il tabellone indica 12-6. Prima della pausa i Pitbulls riescono a raggiungere i Broncos sul 12-12 con una seconda corsa di Cicchetti, ancora una volta non trasformata.  La prima metà della gara è stata inoltre caratterizzata da un paio di infortuni gravi, entrambi a danno di giocatori faentini. Le due squadre tornano in campo con la stessa grinta del primo tempo, e in pochi minuti i Pitbulls si portano in vantaggio con la ricezione di Baccetti. Questa volta il tentativo di conversione su corsa va a buon fine, per un punteggio di 12-20. Nel corso delle ultime azioni la partita si riapre nuovamente: buona ricezione del faentino Ragazzini, che arriva fino all'area di meta dei Pitbulls. Anche l'extra point viene segnato, e situazione di parità.  A circa un minuto dalla fine del tempo regolamentare i viterbesi tentano il calcio da 3 punti da circa 30 yard, ma Albini sbaglia di poco. Fischio finale e tabellone che indica 20-20. Si va all'overtime. Dopo il coin toss sono i Broncos ad attaccare per primi nei tempi supplementari, ma la difesa ospite li costringe al tentativo di field goal, calciato decisamente fuori misura. I Pitbulls entrano decisi al momento del turnover, e si portano in poche azioni a ridosso della end zone. Azione corale dell’attacco viterbese, che spinge di prepotenza Cicchetti all’interno dell’area di meta avversaria. Fischio finale, per la bella ma sofferta vittoria con il risultato di 20-26. Menzione speciale per le buone corse del runningback Tomasini, due ottime ricezioni sulla lunga distanza del tight end Angeloni e i placcaggi provvidenziali del cornerback Essa, autore anche di un intercetto sul finale di gara. I Pitbulls guadagnano così 4 preziosi punti in classifica, con l'accesso alle fasi successive del campionato quasi in cassaforte. Dopo la pausa di Pasqua, l’appuntamento è fissato per domenica 12 aprile, per la partita di ritorno contro i Broncos allo stadio Villanova di Viterbo.

Più letti oggi

il punto
del direttore