Real Fabrica - Sporting Cerveteri

Calcio a 5 serie D

Fabrica davvero Real, Sporting ko

23.02.2015 - 18:46

0

REAL FABRICA-SPORTING CERVETERI 6-1

RETI 3 Stefanelli, 2 Ciarrocchi, Angeletti (RF); Pane ( SC)

REAL FABRICA Rossetti, Cernetti, Tranquilli, Stefanelli, Fabrizi, Ciarrocchi, Angeletti, Sestili, Pizzi, Discepolo, Patriarca, Lucchetti

SPORTING CERVETERI Rossetti, Sarritzu, Badini, Villella,Scacco, Del Coiro, Pane Moretti, Mosca

Davanti ad una spettacolare cornice di pubblico va in scena il big-match del campionato di serie D calcio a 5 tra il Real Fabrica, secondo in classifica e la capolista Sporting Cerveteri, ancora imbattuta in campionato e con 4 punti di vantaggio sul Real, ma con una partita da recuperare. Per il Real si segnalano le assenze degli infortunati Tucci e Pacelli e lo squalificato Ripani; anche tra gli ospiti due giocatori sono fuori per squalifica. Il Real, tiene tanto alla partita e parte subito all'attacco spinto anche da i tifosi sulle tribune che cantano e saltano dall'inizio della partita. Il Real passa in vantaggio con il solito bomber Michael Stefanelli che trova la deviazione vincente che val l’ 1-0. Il Real gestisce bene la gara ma gli ospiti tornano subito in parità grazie a un magistrale calcio di punizione di Pane, che mette la palla all’ incrocio dei pali. Il mister De Rossi e il suo staff hanno preparato la partita in maniera perfetta e i ragazzi in campo tengono le posizioni e concedono davvero poco agli avversari e Stefanelli con un tiro al volo dal limite dell’ area trova il nuovo vantaggio per il Real. La partita prende una piega positiva per i padroni che anche grazie al calore del pubblico spingono sul’ acceleratore e vanno vicino al gol con Fabrizi che colpisce il palo. Il Cerveteri prova a reagire ma quando riesce a calciare in porta trova un Patriarca sempre pronto e sul ribaltamento di fronte ci pensa sempre il bomber Stefaneli, sempre più capocannoniere del campionato, a sigillare una strepitosa prestazione con la personale tripletta. Il Real prova a chiudere i giochi nel primo tempo e trova la rete del 4-1 con Angeletti e va vicino al gol con Cernetti. Nella ripresa il Real, remore delle rimonte subite con Caprarola e Monterosi, spinge subito contro un Cerveteri che appare scioccato e nervoso e si dimostra incapace di reagire e viene colpito definitivamente per due volte da Ciarrocchi, che prima sfrutta la sua forza fisica e si libera dell’ avversario e poi mette la palla all'incrocio dei pali dove il portiere avversario non può arrivare e fissa il risultato sul 6-1. Nel finale il Real rischia di dilagare ma Discepolo e Cernetti sprecano delle ottime occasioni, ma va bene così perché il Cerveteri viene annientato e il sogno può continuare. Appuntamento ora per sabato per la trasferta di Magliano Sabina, per dare continuità di risultati e dimostrare che il Real proverà fino alla fine a vincere il campionato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Londra (askanews) - Lei è Gina Miller, la donna che da sola combatte la Brexit e che ha lanciato "Best of Britain" un'iniziativa per promuovere la causa europeista nel corso della campagna elettorale delle elezioni legislative britanniche anticipate dell'8 giugno 2017. "Best of Britain - spiega - è nato un'ora esatta dopo l'annuncio delle elezioni dell'8 giugno da parte del Primo ministro, ...

 
A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

Roma, (askanews) - Per il sesto anno torna a Roma, al Laghetto dell'Eur, la manifestazione "Sport in famiglia", in programma fino al primo maggio, evento che si lega in particolare ai temi dell'integrazione sociale, del bullismo e dell'utilizzo dei social network in ambito sportivo. Un maxi evento, dove per nove giorni il parco e il laghetto dell'Eur diventeranno una palestra a cielo aperto, per ...

 
Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Milano (askanews) - Partire dal paesaggio extraterreste... per tornare a casa. Potremmo forse riassumere così la mostra "Planetarium" di Flavio De Marco che è allestita sui due piani della galleria M77 di via Mecenate a Milano. Potremmo farlo perchè l'artista, leccese con base a Berlino, ha scelto di partire dagli altri pianeti del Sistema solare e dal loro registro cromatico per strutturare i ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...