Tuscania, debutto amaro in campionato

Volley A2 maschile

Tuscania, debutto amaro in campionato

21.10.2014 - 13:18

0

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Domar Matera 2-3

(25-23 / 25-22 / 30-32 / 20-25 / 8-15)

DOMAR MATERA: Pinelli 4, Cernic 16, Joventino 16, Zamagni 7, Bortolozzo 4, Villena 26,
LoBianco, Sesto, Lapacciana ne, Suglia ne, DaSilva ne, Monteleone ne. All.: Mastrangelo Vincenzo, ass.: Andriani Antonello.
MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA: Buzzelli 17, Festi 13, Ottaviani 12, DiFelice 2, Rossi 3, Shavrak 17, Alborghetti 10, Krumins 7, Marchisio, Leoni, Vitangeli ne,
Silva ne.
ARBITRI: Longo Antonio (Grosseto), Bertoletti Gianluca ( Roma )
NOTE: Durata set: 27’,28’,38’,28’,14’. Tot 2h15’
MATERA: batt. sbagl. 14, ace 5, muri 7.
TUSCANIA: batt. sbagl. 18, ace 5, muri 15

Peccato! L’esordio della Maury’s Italiana Assicurazioni nel campionato nazionale A2 UnipolSai era iniziato nel migliore dei modi vincendo i primi due set, mettendo in mostra aggressività, carattere e velocità di gioco che avevano creato non poche difficoltà agli uomini di Mastrangelo. Un fantastico pubblico ha gremito gli spalti del palazzetto di Montefiascone, quest’anno nuova casa dei bianco-blu, ha sostenuto i propri colori in modo simpaticamente rumoroso ed incessante per tutta la durata dell’incontro. Nel momento cruciale del terzo set, protrattosi abbondantemente oltre il classico punteggio, ed in vantaggio 30-29 i ragazzi di Tofoli nella foga di chiudere la partita commettono tre errori imperdonabili consegnando il set agli increduli lucani. Passata la paura la Domar, che sa giocare, inizia a mettere in difficoltà i padroni di casa che accusato il colpo, complice anche le non perfette condizioni di Shavrak, non trovano piu il bandolo della matassa. A nulla valgono i cambi effettuati da Tofoli per far tirare il fiato a chi ha speso molto, Tuscania non riesce piu ad essere incisiva ed aggressiva come i tre set precedenti e la partita prende, lentamente ma inesorabilmente, la strada di Matera. Peccato, avevamo accarezzato un sogno! Questa onorevolissima sconfitta ci fa capire che in serie A non si può sognare, bisogna essere cinici e trarre esperienza da partite come questa, soprattutto con questi avversari. Non deve prevalere lo sconforto, in fondo un punto in classifica è stato guadagnato, cose belle ne abbiamo viste, ripartiamo da questi aspetti positivi, del resto il campionato è iniziato oggi e la strada è ancora lunga.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Confindustria si rafforza in Est Europa per puntare su cosviluppo

Confindustria si rafforza in Est Europa per puntare su cosviluppo

Roma, (askanews) - La spinta all'internazionalizzazione di Confindustria è sempre più forte e Confindustria Est Europa, la cui assemblea si è riunita a Sofia, è la dimostrazione di un progetto che punta a sviluppare una piattaforma per il cosviluppo e la crescita dell'Italia, come ha spiegato il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. "E' determinante, strategico, esprime un idea di paese, ...

 
Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Roma, (askanews) - "A Firenze abbiamo aperto una boutique in aggiunta ad altre che abbiamo aperto in altre città d'Italia e Firenze è una delle importanti città d'Italia nelle quali pensiamo che una presenza diretta rappresentare il nostro prodotto iQOS sia importante. Così Eugenio Sidoli presidente e Ad Philip Morris Italia, sul prodotto iQOS. "Il progetto della boutique - ha spiegato ad ...

 
Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Roma, (askanews) - "Dove altri vogliono farvi credere che ci serva meno Europa, noi siamo convinti che ne serva di più": Così Emma Bonino, Riccardo Magi e Benedetto Della Vedova presentano "+Europa": una "proposta elettorale autonoma" per rilanciare il progetto degli Stati uniti d'Europa e dell'integrazione europea: "E' un appello che rivolgo a tutti voi, alle cittadine e ai cittadini italiani ...

 
In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

Roma, (askanews) - Giacomo Balla e Piero Dorazio nella piccola galleria Futurism & Co nel centro di Roma: 26 opere per raccontare il rapporto di filiazione fra l'artista torinese e il pittore romano scomparso dodici anni fa. Per Dorazio una riscoperta del futurismo a partire dalle "compenetrazioni iridescenti" di Balla. Il curatore Giancarlo Carpi: "per la storia dell'arte fu l'influenza delle ...

 
"Non si butta via niente" in prima nazionale al Teatro Bianconi

Carbognano

"Non si butta via niente" in prima nazionale al Teatro Bianconi

Il prossimo appuntamento della Stagione 2017 2018 del Teatro Bianconi di Carbognano segna un grande ritorno e in grande stile. Sullo storico palcoscenico viterbese, domenica ...

21.11.2017

Il jazz contro il silenzio sulla violenza contro le donne: Greta Panettieri al Teatro Boni

Greta Panettieri

Acquapendente

Il jazz contro il silenzio sulla violenza contro le donne: Greta Panettieri al Teatro Boni

Greta Panettieri in concerto al Teatro Boni di Acquapendente. Domenica 26 novembre 2017, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la stagione ...

21.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017