Pattinaggio, una pioggia di medaglie per “le trilline”

Pattinaggio, una pioggia di medaglie per “le trilline”

Gli atleti viterbesi della Asd Civitavecchia portano a casa due ori e due argenti. Una soddisfazione più grande non poteva esserci per le allenatrici Elisa Cascioli, Elena e Martina Tosini

22.06.2013 - 15:26

0

Risultati strabilianti per gli atleti viterbesi del "Gruppo Trilline" al trofeo nazionale Uisp di pattinaggio artistico a rotelle del gruppo Solo Dance: i ragazzi del presidente Massimo Manni hanno infatti portato a casa due ori, due argenti e tanti altri ottimi piazzamenti. Soddisfazione più grande non poteva dunque esserci per le allenatrici Elisa Cascioli, Elena e Martina Tosini, all'esordio in una gara nazionale con i colori della Asd Civitavecchia pattinaggio.
Nella categoria Allieve, Lisa Bardelli si laurea per la prima volta campionessa italiana, centrando uno storico tris dopo aver conquistato l'oro ai campionati provinciali e regionali. Nella stessa categoria ottime le prove di Ludovica Celestini ed Erica Bernabucci, che hanno centrato la finale.
Sfortunata Giorgia Baraldi la quale, per un piccolo incidente tecnico, è rimasta di un soffio fuori dalla finale a dodici. Buone anche le prove di Ludovica Bossi e Romilda Cascio, che alla loro prima esperienza nella manifestazione si sono piazzate poco oltre la metà classifica.
Nella categoria "Divisione Nazionale A" eccellente secondo posto per Marika Mazziotti. Nella stessa categoria ottima anche la prova di Gioel Carbone. Nella categoria "Divisione Nazionale D", invece, un vero trionfo per Christian Cascella. La quarta, meritatissima medaglia, è arrivata poi dalla capitana Elena Tosini, seconda nella categoria Senior dietro a un'atleta di casa. Nella categoria Cadette ha impressionato ancora una volta la dolcezza e l'eleganza nella danza di Eleonora Aquilanti, che ha ottenuto un ottimo decimo posto, poco più indietro Erica Rosetto.
Nella categoria Jeunesse, inoltre, Ludovica Delfino si conferma ancora una volta atleta di valore assoluto piazzandosi al sesto posto a pochi decimi dal podio. Nella stessa categoria ottimo esordio per Serena Calamanti, che dopo i tre titoli italiani nella "Divisione nazionale A" si cimentava per la prima volta nella categoria internazionale ottenendo un ottimo decimo posto davanti ad atlete ben più esperte di lei.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 21 giugno

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Immigrazione, Tusk e Juncker chiedono ai leader Ue più risorse

Immigrazione, Tusk e Juncker chiedono ai leader Ue più risorse

Bruxelles (askanews) - Durante il Consiglio europeo a Bruxelles, il presidente Donald Tusk ha elogiato l'impegno dell'Italia nell'arginare i flussi migratori, una situazione che sta migliorando, e ha chiesto ai leader degli Stati Ue più fondi per i prossimi anni. "L'Italia ci aiuta, e noi dobbiamo fare altrettanto con l'Italia", ha detto Tusk. Anche il presidente della Commissione europea, ...

 
Vertice Ue, Tusk: nessuno spazio per intervento Ue in Catalogna

Vertice Ue, Tusk: nessuno spazio per intervento Ue in Catalogna

Bruxelles (askanews) - Non esiste "alcuno spazio" per un intervento dell'Unione Europea nella crisi politica catalana: lo ha dichiarato il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, in una conferenza stampa tenuta in occasione dell'apertura del vertice dei 27 a Bruxelles. "La nostra posizione, delle istituzione e degli stati membri, è chiara, formalmente non vi è alcuno spazio per un ...

 
L'altra faccia delll'America: tre mostre politiche su Chicago

L'altra faccia delll'America: tre mostre politiche su Chicago

Milano (askanews) - L'altra faccia del sogno artistico del Novecento americano. Seguendo i percorsi mai banali del suo curatore Germano Celant, Fondazione Prada presenta nella sua sede di Milano un trittico di mostre concentrate su Chicago, dopo aver esplorato Los Angeles con le mostre su William Copley e i Kienholz, che restituiscono il senso delle cosiddette "second cities" americane. E dunque ...

 
ABB: studenti in fabbrica per vedere il lavoro del futuro

ABB: studenti in fabbrica per vedere il lavoro del futuro

Dalmine (askanews) - Una giornata in fabbrica per lanciare uno sguardo sui lavori e le tendenze tecnologiche e produttive dell'immediato futuro. E' il Secondary Technical School Day - o STS Day - organizzato a Dalmine da ABB: una giornata di studio e incontri dedicata ai ragazzi degli istituti tecnici della provincia di Bergamo. "Durante questa giornata - spiega Paolo Perani, Strategic Business ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017