Cerca

Martedì 28 Febbraio 2017 | 17:48

Il maratoneta, la vita di corsa di Gianni Lelli

L’ex bancario ha smesso di gareggiare ma non ha perso la passione: organizza la “Corsa dei Santi” e ha fondato il “Gruppo Camminatori”

Il maratoneta, la vita di corsa di Gianni Lelli

Una vita per il podismo. Definizione possibile della passione cristallina di Gianni Lelli, vignanellese, classe 1955, bancario in pensione, fisico atletico, attivo tuttora su asfalto e sterrato. La sua casa è invasa letteralmente da coppe e trofei, conquistati in ogni latitudine del mondo. Attualmente organizza eventi podistici; è membro dell’Italia Marathon Club, che ha quale fiore all’occhiello la Maratona di Roma, prima gara del genere in Italia, dodicesima nel mondo; Lelli è responsabile della partenza e dell’arrivo. E’ fra i responsabili della “Corsa dei Santi”: 10 chilometri, partenza e arrivo in via della Conciliazione il giorno di Ognissanti, lungo uno tra gli scenari romani più suggestivi. Il curricolo sportivo di Lelli è straordinario.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 5 giugno
a cura di Nicola Piermartini

Più letti oggi

il punto
del direttore