Arianna De Santis, quando la classe non è acqua

Arianna De Santis, quando la classe non è acqua

La civitonica della Master Futura conquista l’argento nella prova dei 200 metri: "Ma quanta fatica"

07.06.2013 - 14:18

0

La classe non è acqua. Arianna De Santis, new-entry nella squadra Master Futura Nuoto di Civita Castellana, si è posizionata seconda nei 200 metri al Meeting Flaminio. La forte atleta civitonica commenta in questo modo la sua brillante prestazione, ottenuta dopo un lungo periodo di inattività: “Ho iniziato a nuotare a quattro anni e la mia prima istruttrice è stata proprio Rossella Amato De Serpis che ora è l’allenatrice dei master e mia collega, in quanto siamo entrambe docenti di scuola primaria presso l’Istituto Comprensivo XXV Aprile. Un legame di amicizia stretto e sincero che ci accomuna non solo nello sport, ma anche nel lavoro.
Quando facevamo agonismo arrivavamo a percorrere giornalmente 6 km fino a raggiungere anche i 14kmdurante le vacanze di Natale ed estive”. Arianna De Santis vanta un palmares invidiabile. Nel 1999 e nel 2000 ai campionati giovanili di Imperia riesce ad entrare nei tempi limite, mentre vinse ai campionati italiani Uisp a Riccione nei 200 metri.
“Ricominciare dopo dieci anni di lontananza dal nuoto, la mia prima gara da Master in piscina scoperta con temperature invernali, oltre l’immenso freddo non è stata una bella sensazione, mi chiedevo sul blocco: ma chi me lo ha fatto fare? Sì, ho preso la medaglia d’argento ma che fatica. Ma una risposta a questa domanda me la sono data: l’unica motivazione personale a continuare in questo bellissimo e faticosissimo sport è questa: le splendide persone incontrate nella mia squadra”.

A cura di Alfredo Parroccini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Belen super sexy in lingerie, boom su Instagram

Fa il boom su Instagram il video in cui Belen accenna qualche passo di danza, in lingerie, sulle note di Despasito. Sono quasi un milione le visualizzazioni per il filmato postato dalla stessa showgirl che ancheggia in modo molto sensuale.

 
Elton John ha rischiato di morire
Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la settimana scorsa sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva a Londra l'artista, 70 anni, ora sta meglio ed è a casa, ma ha dovuto annullare un paio di concerti negli Stati Uniti. Il ritorno ...

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...