Cerca

Giovedì 19 Gennaio 2017 | 14:05

Mari non sbaglia un colpo. Titolo europeo in Slovenia

E ora cercherà conferme nel campionato Fiids di Calvisano (Brescia)

Mari non sbaglia un colpo. Titolo europeo in Slovenia

Il viterbese Massimo Mari è il nuovo campione europeo di tiro a segno division e military. La medaglia d’oro è arrivato lo scorso week-end presso il poligono di tiro di Kostanjevica Na Krasu (in Slovenia), dove si è disputato, appunto, il campionato europeo di Action Shooting, organizzato dalla Iasc. Una prova, questa, articolata su 12 stage, di cui sei indoor, che prevedeva l’utilizzo di circa 200 cartucce.
Peculiarità di questo evento è stata la presenza di due stage da affrontare completamente al buio con l’utilizzo della torcia, attività che in Italia è riservata quasi esclusivamente agli specialisti del settore difesa e sicurezza.
Ogni stage ha messo in evidenza i fondamentali del tiro difensivo, sia per la concentrazione richiesta che per gli angoli, a volte “assurdi”, in cui si doveva ingaggiare. In particolare lo stage numero 11 che ha fatto vittime anche tra i top shooters.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 4 giugno

Più letti oggi

il punto
del direttore