Oltre 550 atleti nella Tuscia per i giochi nazionali estivi "Special Olympics"

Oltre 550 atleti nella Tuscia per i giochi nazionali estivi "Special Olympics"

Viterbo e Capodimonte dal 21 al 26 giugno ospiteranno la manifestazione pensata per persone con disabilità intellettiva. Meroi e Danti: "Evento di qualità che la Provincia sostiene in materia convinta e decisa"

18.05.2013 - 14:47

0

I giochi nazionali estivi Special Olympics di nuoto si terranno a Viterbo e Capodimonte dal 21 al 26 giugno. Si tratta di un programma internazionale di educazione e allenamenti sportivi per persone con disabilità intellettiva presente in oltre 170 nazioni del mondo. Per i giochi nazionali di giugno nella Tuscia è prevista la partecipazione di oltre 550 atleti e di circa 1.000 loro familiari, oltre alla presenza di 300 tra coach e dirigenti sportivi, 400 addetti tra staff e volontari (questi ultimi in massima parte reclutati sul territorio e quindi informati e preparati in precedenza sulla mission di Special Olympics).
Vista l'enorme portata della manifestazione e in considerazione del grande impatto sociale,  culturale, sportivo e anche turistico che l'iniziativa può avere sul territorio della Tuscia, il 15 maggio scorso il presidente della Provincia di Viterbo, Marcello Meroi, e l'assessore allo Sport di palazzo Gentili, Andrea Danti, hanno incontrato Stefania Cardenia, responsabile regionale Special Olympics, Maurizio Casciani, presidente dell'associazione "Sorrisi che nuotano – Eta Beta", e una rappresentanza di sindaci e amministratori dei Comuni della Tuscia. Obiettivo? Costituire un gruppo di lavoro che porti ad una concreta e congiunta operatività per una positiva riuscita dell'evento. "Chiediamo a tutti i Comuni un'estesa partecipazione – spiegano Meroi e Danti – per dare tutti insieme un segnale di condivisione e supporto nei confronti di una manifestazione di qualità che la Provincia sostiene in materia convinta e decisa". All'incontro erano presenti, insieme a Meroi e Danti, i rappresentanti dei Comuni di Viterbo, Orte, Arlena di Castro, Canino, Tuscania, Soriano nel Cimino, Vetralla e Bassano in Teverina, i quali hanno tutti aderito con entusiasmo alla proposta di lavoro congiunto presentata dal presidente, mentre le amministrazioni di Bagnoregio, Capranica e Capodimonte hanno dato già da tempo dato la propria adesione ai vertici di Special Olympics.
Per informazioni e adesioni è possibile contattare Special Olympics Italia al numero 06-52798742 o il presidente di "Sorrisi che Nuotano – Eta Beta", Maurizio Casciani, al numero 3284489289.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Previsioni meteo per lunedì, 1 maggio

Previsioni meteo per lunedì, 1 maggio

Maltempo al Nord: dapprima piogge al Nordovest, poi a seguire anche al Nordest; neve sulle Alpi fino a 1000 metri, localmente anche a quote inferiori.

 
Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Brexit, i 27 leader Ue approvano le linee guida del negoziato

Bruxelles (askanews) - I leader dei Ventisette Paesi dell'Unione europea, esclusa la Gran Bretagna, hanno approvato le linee guida per il negoziato sulla Brexit. "Per fare progressi sufficienti abbiamo bisogno di una risposta britannica seria" ha annunciato il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk nella conferenza stampa finale del vertice di Bruxelles. "Voglio assicurarvi che non appena ...

 
Frana tavolge villaggio in Kirghizistan: il video amatoriale

Frana tavolge villaggio in Kirghizistan: il video amatoriale

Bishkek, 29 apr. (askanews) - Una frana che ha travolto la case di un villaggio kirghiso ha ucciso 24 persone, tra cui nove bambini. La frana si è abbattuta sul villaggio di Ayu nella regione di Osh attorno alle 0640 del mattino (le 2,40 italiane) e ha travolto sei abitazioni con tutte le persone all'interno. Quaranta famiglie che vivono nella zona del disastro sono state evacuate per precauzione ...

 
Francia, Le Pen: se eletta, sovranista Dupont-Aignan sarà premier

Francia, Le Pen: se eletta, sovranista Dupont-Aignan sarà premier

Parigi (askanews) - Marine le Pen ha annunciato che se sarà eletta all'Eliseo, nominerà primo ministro il sovranista Nicolas Dupont-Aignan, che ha partecipato al primo turno delle presidenziali ottenendo il 4,7% dei voti. In una conferenza stampa congiunta, la leader del Front National ha definito "un patriota" Dupont-Aignan, ringraziandolo per il sostegno del suo partito - l'antieuropeista ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...