Oltre 550 atleti nella Tuscia per i giochi nazionali estivi "Special Olympics"

Oltre 550 atleti nella Tuscia per i giochi nazionali estivi "Special Olympics"

Viterbo e Capodimonte dal 21 al 26 giugno ospiteranno la manifestazione pensata per persone con disabilità intellettiva. Meroi e Danti: "Evento di qualità che la Provincia sostiene in materia convinta e decisa"

18.05.2013 - 14:47

0

I giochi nazionali estivi Special Olympics di nuoto si terranno a Viterbo e Capodimonte dal 21 al 26 giugno. Si tratta di un programma internazionale di educazione e allenamenti sportivi per persone con disabilità intellettiva presente in oltre 170 nazioni del mondo. Per i giochi nazionali di giugno nella Tuscia è prevista la partecipazione di oltre 550 atleti e di circa 1.000 loro familiari, oltre alla presenza di 300 tra coach e dirigenti sportivi, 400 addetti tra staff e volontari (questi ultimi in massima parte reclutati sul territorio e quindi informati e preparati in precedenza sulla mission di Special Olympics).
Vista l'enorme portata della manifestazione e in considerazione del grande impatto sociale,  culturale, sportivo e anche turistico che l'iniziativa può avere sul territorio della Tuscia, il 15 maggio scorso il presidente della Provincia di Viterbo, Marcello Meroi, e l'assessore allo Sport di palazzo Gentili, Andrea Danti, hanno incontrato Stefania Cardenia, responsabile regionale Special Olympics, Maurizio Casciani, presidente dell'associazione "Sorrisi che nuotano – Eta Beta", e una rappresentanza di sindaci e amministratori dei Comuni della Tuscia. Obiettivo? Costituire un gruppo di lavoro che porti ad una concreta e congiunta operatività per una positiva riuscita dell'evento. "Chiediamo a tutti i Comuni un'estesa partecipazione – spiegano Meroi e Danti – per dare tutti insieme un segnale di condivisione e supporto nei confronti di una manifestazione di qualità che la Provincia sostiene in materia convinta e decisa". All'incontro erano presenti, insieme a Meroi e Danti, i rappresentanti dei Comuni di Viterbo, Orte, Arlena di Castro, Canino, Tuscania, Soriano nel Cimino, Vetralla e Bassano in Teverina, i quali hanno tutti aderito con entusiasmo alla proposta di lavoro congiunto presentata dal presidente, mentre le amministrazioni di Bagnoregio, Capranica e Capodimonte hanno dato già da tempo dato la propria adesione ai vertici di Special Olympics.
Per informazioni e adesioni è possibile contattare Special Olympics Italia al numero 06-52798742 o il presidente di "Sorrisi che Nuotano – Eta Beta", Maurizio Casciani, al numero 3284489289.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Borse europee chiudono positive, dividendi e politica zavorrano Piazza Affari

Le Borse europee archiviano in progresso la seduta odierna di contrattazioni. Complice la distensione dei rapporti tra Usa e Cina, che lancia la volata ai mercati statunitensi, le principali piazze del Vecchio continente terminano gli scambi con incrementi che vanno dal mezzo punto percentuale di Amsterdam al punto percentuale di Londra. Parigi e Bruxelles si attestano attorno al mezzo punto ...

 
Del Freo (Fnsi): Mondadori sta dismettendo patrimonio editoriale

Del Freo (Fnsi): Mondadori sta dismettendo patrimonio editoriale

"Sta succedendo un fatto molto grave. L'azienda (Mondadori ndr) ha annunciato la cessione di due testate storiche: Tu Style e Confidenze. Questo significa che i colleghi che lavorano su queste testate passeranno a un editore che, a nostro giudizio, non dà le garanzie di un futuro professionale. Per noi il fatto grave è che la Mondadori che un tempo aveva 500 giornalisti, oggi ne ha 250 e sta ...

 
Libri e animali notturni, a Torino nasce lo spazio Faust

Libri e animali notturni, a Torino nasce lo spazio Faust

Torino (askanews) - La notte è fatta di storie, di animali e anche di libri. Per ripensare questo momento della giornata, in molti modi diversi, è nato a Torino Faust, un "Negozio notturno" voluto da Gianluigi Ricuperati e dal suo Institute for Production of Wonder che apre il venerdì e il sabato dalle 21 alle 9 di mattina in via Della Rocca, nel quale si è accolti da opere d'arte ambientale, ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018