Oltre 550 atleti nella Tuscia per i giochi nazionali estivi "Special Olympics"

Oltre 550 atleti nella Tuscia per i giochi nazionali estivi "Special Olympics"

Viterbo e Capodimonte dal 21 al 26 giugno ospiteranno la manifestazione pensata per persone con disabilità intellettiva. Meroi e Danti: "Evento di qualità che la Provincia sostiene in materia convinta e decisa"

0

I giochi nazionali estivi Special Olympics di nuoto si terranno a Viterbo e Capodimonte dal 21 al 26 giugno. Si tratta di un programma internazionale di educazione e allenamenti sportivi per persone con disabilità intellettiva presente in oltre 170 nazioni del mondo. Per i giochi nazionali di giugno nella Tuscia è prevista la partecipazione di oltre 550 atleti e di circa 1.000 loro familiari, oltre alla presenza di 300 tra coach e dirigenti sportivi, 400 addetti tra staff e volontari (questi ultimi in massima parte reclutati sul territorio e quindi informati e preparati in precedenza sulla mission di Special Olympics).
Vista l'enorme portata della manifestazione e in considerazione del grande impatto sociale,  culturale, sportivo e anche turistico che l'iniziativa può avere sul territorio della Tuscia, il 15 maggio scorso il presidente della Provincia di Viterbo, Marcello Meroi, e l'assessore allo Sport di palazzo Gentili, Andrea Danti, hanno incontrato Stefania Cardenia, responsabile regionale Special Olympics, Maurizio Casciani, presidente dell'associazione "Sorrisi che nuotano – Eta Beta", e una rappresentanza di sindaci e amministratori dei Comuni della Tuscia. Obiettivo? Costituire un gruppo di lavoro che porti ad una concreta e congiunta operatività per una positiva riuscita dell'evento. "Chiediamo a tutti i Comuni un'estesa partecipazione – spiegano Meroi e Danti – per dare tutti insieme un segnale di condivisione e supporto nei confronti di una manifestazione di qualità che la Provincia sostiene in materia convinta e decisa". All'incontro erano presenti, insieme a Meroi e Danti, i rappresentanti dei Comuni di Viterbo, Orte, Arlena di Castro, Canino, Tuscania, Soriano nel Cimino, Vetralla e Bassano in Teverina, i quali hanno tutti aderito con entusiasmo alla proposta di lavoro congiunto presentata dal presidente, mentre le amministrazioni di Bagnoregio, Capranica e Capodimonte hanno dato già da tempo dato la propria adesione ai vertici di Special Olympics.
Per informazioni e adesioni è possibile contattare Special Olympics Italia al numero 06-52798742 o il presidente di "Sorrisi che Nuotano – Eta Beta", Maurizio Casciani, al numero 3284489289.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

In attesa degli sviluppi della sua tormentata storia d' amore con lo “storico” fidanzato, il calciatore Mario Balotelli, Fanny Neguesha regala ai suoi followers un raggio di primavera sui social con un video postato su Instagram. La modella belga appare fasciata in un vestito traforato che esalta la sua figura super-sexy.

 
Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

L'ultimo post su Instagram della bella Alessandra Ambrosio è un video che lascia poco all'immaginazione dei suoi numerosissimi fan. Infatti eccola che sfila il suo bikini rosso fuoco e si abbandona ad un caldissimo bacio con un fortunato attore dello spot per la rivista Love.