Judo, Roberto Angeletti super in Coppa Italia

Judo, Roberto Angeletti super in Coppa Italia

A Roma presso la caserma Gelsomini della Polizia di Stato. Il giovane atleta dell’Asd Yama Bushi di Fabrica ha sbaragliato il campo

0

Memorabile il momento dell’Asd YamaBushi Judo di Fabrica di Roma. Il sodalizio fabrichese continua infatti a ricevere riconoscimenti e successi di livello nazionale, sia con i suoi atleti che con la direzione tecnica ed agonistica da sempre guidata dal maestro Domenico Petti.
Uno dei suoi ragazzi, che solo da questa stagione frequenta la palestra, nei giorni scorsi è salito sul gradino più alto del podio nella gara di Coppa Italia disputatasi a Roma presso la caserma Gelsomini della Polizia di Stato.
Roberto Angeletti, il giovane atleta diciassettenne proveniente da Civita Castellana, ha vinto con ampio merito la gara che, come tutti sanno nell'ambiente, è la massima espressione del judo giovanile a livello nazionale .Sbaragliata la concorrenza proveniente da ogni dove con una serie di indiscutibili Ippon.
E, altra grande soddisfazione, a premiarlo è stato il maestro Gennaro Maccaro, presidente della Fijlkam settore Judo del Lazio. Per la cintura blu della Yama Bushi, arrivato al judo seguendo i consigli di un’amica, una straordinaria gratificazione che arricchisce il già nutrito palmares della palestra di Fabrica. Il giovane Angeletti, che si dedica con grande spirito di sacrificio al suo sport, si allena ben quattro volte a settimana per avere risultati di questa importanza.

Notizia integrale nel Corriere di Viterbo del 25 aprile

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...