Michele Legnanti, il futuro nei tuoi guantoni. Segatori battuto ai punti da Di Marzio

Michele Legnanti, il futuro nei tuoi guantoni. Segatori battuto ai punti da Di Marzio

La promessa viterbese supera ai punti il quotato Maggi nella riunione della Indomita

19.04.2013 - 14:14

0

Una vittoria e una sconfitta per i due giovani pugili della Polisportiva Fanum che sabato hanno partecipato alla riunione dilettantistica organizzata a Roma dalla palestra “Indomita”. Le buone notizie sono arrivate da Michele Legnante, che al termine delle tre riprese previste ha sconfitto ai punti il fortissimo Andrea Maggi nella categoria 64 kg. youth. Ottavo incontro vinto in carriera per Legnante (per lui anche 2 ko e 1 pareggio) e quinta sconfitta di Maggi, che ha uno score fatto anche di 5 successi e 1 pari. E’ stata una bella riunione, quella romana, nella quale sono emerse le doti di Michele Legante, ormai sotto il controllo tecnico, la preparazione fisica e funzionale di Egidio, Alessia e Alessio. Legnante, peraltro, ha ricevuto anche i complimenti anche dello staff del Comitato Lazio e gli applausi del numeroso pubblico presente. Per Egidio Calistroni il test era molto importante.

Il maestro viterbese infatti, ha avuto la possibilità di presentare Michele Legnante, dopo un periodo di potenziamento specifico, in una competizione nazionale. Intal senso si sono espressi positivamente anche esponenti dell’attuale Consiglio Federale che hanno invitato quelli della Fanum a segnalare Legnante in vista dei prossimi campionati assoluti.

Il nuovo vivaio di pugili a Viterbo insomma, è in fase di crescita sia come numero che come qualità e chissà che in un futuro non troppo lontano non si possa tifare per un nuovo professionista della “nobile arte”.
Tornando alla riunione romana, nulla da fare nella categoria 56 kg. per Riccardo Segatori, al quarto match in carriera, contrapposto a Massimiliano.
Segatori che ha portato a termine le sette riprese previste perdendo ai punti, senza peraltro ottenere il verdetto di parità che è sembrato il più giusto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018