Quei "magnifici 4" della Tuscia alla Maratona di Gerusalemme

Quei "magnifici 4" della Tuscia alla Maratona di Gerusalemme

Una corsa durissima tra il fascino e il mistero della Città Santa. Tommy Ripanelli, Piero Vacchio, Michele Bagni e Tonino Ravoni si sono fatti onore in Israele

25.03.2013 - 12:30

0

Una mattinata iniziata con freddo evento, proseguita anche con qualche goccia di pioggia e poi il sole che ha illuminato la suggestiva Gerusalemme. Ecco i segreti del successo, già garantito prima del via dal fascino e dal mistero della Città Santa, della terza edizione dell' impegnativa Maratona di Gerusalemme.
Oltre 20.000 i partecipanti giunti in Israele da ben 52 Paesi. La grande maggioranza ha preso parte alla 10 kilometri, ma nutritissima anche la rappresentanza della 21 kilometri. Una corsa dura con salite e discese continue, quasi interamente nel centro della città con un passaggio emozionante nella "Old City" tra la Porta di Jaffa e la Porta di Sion! Tanti gli italiani presenti e tra essi spiccava certamente, sia per le prestazioni sportive che per quelle extra gara, il gruppo della Ovunque Running che ha organizzato a dovere e curato in ogni dettaglio la trasferta. E in questo gruppo allegro e variegato, con l'Italia rappresentata tutta, da nord a sud, spiccava un manipolo di viterbesi - cinque, di cui quattro podisti e un semplice accompagnatore - che insieme alla bella e cortese dottoressa (cardiologa) romana Antonella Labellarte hanno contribuito da par loro al buon umore e all’unione della comitiva.
Ma chi erano i nostri magnifici quattro? Presto detto: Tommy Ripanelli, il “keniota roscio” di Nepi prima poco sportivo; Piero Vacchio, il "re" dei fornai maratoneti della Tuscia; Michele Bagni, simpatico emblema del militare intellettuale, onesto e per bene; Tonino Ravoni, il flemmatico e fascinoso rappresentante della legge felicemente in pensione. E l'accompagnatore? Beh, quello sicuramente lo avrete intuito: il vostro vecchio e stanco cronista, il quale però non si è voluto perdere questa opportunità.
Ebbene, i "ragazzi" hanno fatto appieno il loro dovere concludendo in bello stile la loro 21 kilometri, mostrando di essere in forma e anche pronti, come Michele Bagni, se avessero voluto ad affrontare la Maratona vera e propria. Bravi anche Tonino Ravoni, nonostante ancora alla vigilia si professasse un poco preoccupato, e soprattutto Piero Vacchio che pure sino a pochi istanti prima della partenza lamentava dolori alle piante dei piedi a causa di plantari non del tutto appropriati. E Tommy Ripanelli? Beh, il nepesino che corre solo da un paio d'anni ma ormai non è più una promessa, si è dimostrato anche un perfetto gentleman.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 23 marzo
Tommaso Alimelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Lodi il Festival della Fotografia Etica

A Lodi il Festival della Fotografia Etica

Lodi (askanews) - Immagini forti, scatti che raccontano emozioni, attimi drammatici immortalati per sempre, fino al 29 ottobre a Lodi si tiene il Festival della Fotografia Etica, un'occasione per una carrellata tra mostre di fotoreporter di fama mondiale, incontri, workshop, dibattiti per indagare la relazione che intercorre tra etica, comunicazione e fotografia. Un'idea del Gruppo Progetto ...

 
Anche un'attrice italiana denuncia Weinstein di violenza sessuale

Anche un'attrice italiana denuncia Weinstein di violenza sessuale

Los Angeles (askanews) - Tra le vittime di Harvey Weinstein ci sarebbe un'altra attrice italiana dopo la denuncia di Asia Argento. Si tratta di una modella ed attrice di 38 anni, ma all'epoca dei fatti ne aveva 34, che ha accusato di stupro il potentissimo produttore di Hollywood. La donna, che ha preferito l'anonimato, è stata ascoltata per due ore dalla polizia di Los Angeles ed è la sesta che ...

 
Bellezza, energia ed eleganza over 60: eletta Miss America senior

Bellezza, energia ed eleganza over 60: eletta Miss America senior

Atlantic City (askanews) - Niente bikini super sexy ma comunque tanta energia ed eleganza. Ad Atlantic City è stata eletta Miss America senior, il concorso di bellezza per Miss over 60. Incoronata Carolyn Slade Harden, originaria di Manchester, New Jersey, che ha trionfato alla 39esima edizione del concorso cantando "For Once in My Life" di Stevie Wonder. Un concorso che è un inno alla bellezza e ...

 
Il governo spagnolo avvia la riunione di crisi sulla Catalogna

Il governo spagnolo avvia la riunione di crisi sulla Catalogna

Madrid (askanews) - Il governo spagnolo ha iniziato una riunione di crisi per discutere la questione della Catalogna. E' previsto che l'esecutivo di Madrid revochi lo status autonomo della regione, il cui governo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. La riunione è iniziata alle 10, secondo l'ufficio del primo ministro Rajoy, e ha come oggetto la decisione sugli specifici poteri che ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017