Tenta rapina a un distributore e accoltella il gestore

ACQUAPENDENTE

Tenta rapina a un distributore e accoltella il gestore

01.07.2017 - 13:48

0

Attimi di paura nella serata di venerdì ad Acquapendente durante una tentata rapina avvenuta ad un distributore di carburanti del centro nel corso della quale è stato anche ferito il titolare.

Erano circa le 18 quando giungeva a bordo di un ciclomotore un uomo, a volto scoperto, di giovane età, sui trent’anni, che avvicinandosi al gestore, prima lo distraeva con una scusa per poi chiedergli con la minaccia i soldi relativi all’incasso giornaliero estraendo un coltello a serramanico, che prima puntava alla testa e successivamente lo sferrava all’altezza del collo cagionandogli una ferita.

La vittima sanguinante ed in preda al panico, urlando aiuto, riusciva a reagire veementemente contro l’aggressore; ne scaturiva una colluttazione tra i due che terminava con la caduta in terra di entrambi e la fuga a piedi del malvivente che abbandonava sul luogo il motorino.

Il malcapitato provava per un tratto di strada ad inseguire il rapinatore ma perdendolo di vista; nello stesso tempo molte persone notavano l’accaduto e lo segnalavano tempestivamente ai carabinieri  che immediatamente si precipitavano sul posto; inoltre si concentravano in zona altre tre pattuglie in servizio esterno della Compagnia di Montefiascone per svolgere le ricerche.

La zona veniva battuta con meticolosità soprattutto nelle aree con fitta vegetazione ove poteva essersi nascosto il malvivente; proprio presso il giardino di un’abitazione privata poco distante dal distributore di benzina, sotto un albero di abete disteso per terra, veniva notata la sagoma dell’uomo; circondata la zona e chiuse le vie di fuga i militari procedevano all’arresto del rapinatore, che non opponeva resistenza, nonché rinvenivano e sequestravano l’arma utilizzata per commettere il reato.

La perquisizione eseguita sul ciclomotore consentiva di trovare all’interno del vano sotto la sella, anche un altro coltello a serramanico sottoposto a sequestro.

Il malfattore veniva identificato in un soggetto di nazionalità moldava, residente nella provincia di Terni, disoccupato, con precedenti di polizia. La Procura della Repubblica di Viterbo veniva informata dell’evento e disponeva la traduzione dell’arrestato presso la casa circondariale “Mammagialla”. Il reo dovrà rispondere di vari reati oltre alla “Tentata rapina aggravata”, anche “Lesioni personali aggravate” e “Porto di armi ed oggetti atti ad offendere”.

Per il gestore del distributore di carburanti le condizioni cliniche non sono risultate gravi in quanto ha riportato una “ferita da taglio della cute della regione anteriore del collo” giudicata guaribile in giorni 10 di prognosi dai sanitari dell’ospedale di Acquapendente.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cile, manifestanti in piazza per la legge sull'aborto bloccata

Cile, manifestanti in piazza per la legge sull'aborto bloccata

Santiago del Cile (askanews) - La legge sull'aborto c'è ma ancora non si può applicare. Per questo sono scesi in piazza a Santiago del Cile centinaia di manifestanti che la attendevano da decenni. La legge di depenalizzazione dell'aborto approvata mercoledì scorso dal Senato cileno ha infatti incontrato un ostacolo inaspettato, quando l'astensione di un deputato ha fatto sì che - pur approvato ...

 
Silk Way Rally, Despres sfreccia e vince tra le dune del Xinjiang

Silk Way Rally, Despres sfreccia e vince tra le dune del Xinjiang

Milano (askanews) - Il francese Cyril Depres ha vinto il Silk Way Rally 2017, una spettacolare gara d'auto lungo la via della seta, con partenza da Mosca per diecimila chilometri fino alla Cina. Nelle immagini l'ultima tappa nella regione dello Xinjiang, tra le dune del deserto.

 
Incendio blocca la A1: il video dall'auto del cantante de Il Volo

Incendio blocca la A1: il video dall'auto del cantante de Il Volo

Roma (askanews) - L'autostrada A1 Milano-Napoli è stata chiusa nel primo pomeriggio vicino a Roma nel tratto compreso tra l'allacciamento con l'A24 e Ponzano Romano nelle due direzioni a causa di un incendio divampato proprio a ridosso delle carreggiate. Gianluca Ginble, cantante de Il Volo che si trovava in auto proprio in quel tratto, ha postato un video su Instagram, commentando poi: "mai ...

 
Filippine, prorogata la legge marziale. Opposizione protesta

Filippine, prorogata la legge marziale. Opposizione protesta

Manila (askanews) - Il Parlamento filippino ha votato a larga maggioranza la proroga della legge marziale nella regione meridionale di Mindanao fino alla fine del 2017. Il presidente Rodrigo Duterte aveva dichiarato la legge marziale il 23 maggio, poco dopo che delle milizie jihadiste affiliate allo Stato Islamico avevano occupato una parte della località di Marawi, sull'isola di Mindanao. ...

 
La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Lutto

Addio al musicista Steven Roach, figlio adottivo di Bassano in Teverina

Mercoledì 19 Bassano in Teverina ha dato l'ultimo saluto nella chiesa dell’Immacolata Concezione a Steven Roach, il grande musicista scomparso domenica scorsa a causa della ...

19.07.2017

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017