Cerca

Giovedì 08 Dicembre 2016 | 17:05

Incendio al circolo Arci di San Lorenzo Nuovo, si indaga sulle cause del rogo

Un tentativo di rapina? Una strana coincidenza di un tubo che esplode mentre si stava chiudendo il locale? I rilievi dei carabinieri serviranno a capire se il fuoco è stato appiccato da malviventi

Incendio al circolo Arci di San Lorenzo Nuovo, si indaga sulle cause del rogo

Indagini a tutto campo per fare luce sull’incendio che ha distrutto il circolo Arci. Carabinieri e vigili del fuoco stanno analizzando i reperti rinvenuti all’interno del locale che domenica notte è stato ridotto a un mucchio di cenere.
Al momento restano aperte tutte le piste anche se ormai il racconto, fatto anche dai familiari della titolare del locale, parla di qualcuno che abbia colpito la donna mentre stava chiudendo il circolo, prima che si sprigionasse l’incendio.
Un tentativo di rapina? Una strana coincidenza di un tubo che esplode mentre la donna sta chiudendo il locale? O magari quel tubo è esploso proprio per il calore sprigionato dalle fiamme appiccicate dolosamente? Gli inquirenti tendono a tenere bassi i toni e lo stesso sindaco di San Lorenzo Nuovo, Anna Maria Zannoni dice: “E’ un brutto episodio, ma non intendo fare commenti prima che i carabinieri forniscano la versione ufficiale dei fatti”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 7 agosto

Più letti oggi

il punto
del direttore