Acquapendente, al via il centro estivo "Gasa...l'estate"

Acquapendente, al via il centro estivo "Gasa...l'estate"

Dal 1° luglio al 9 agosto, dal lunedì al venerdì mattina, piccoli e giovani potranno partecipare a laboratori tematici e creativi, attività sportive in piscina, agriludoteca, cinema, giochi all’aria aperta e gite a Monte Rufeno

05.06.2013 - 10:46

0

"Gasa…l’estate" è lo slogan per il centro estivo comunale rivolto a bambini e ragazzi da 3 a 14 anni, organizzato dalla cooperativa "L’Ape Regina" dalla Cooperativa "Risorse" e dalla fattoria Montepozzino, con il contributo e patrocinio del Comune di Acquapendente. Dal 1° luglio al 9 agosto, dal lunedì al venerdì mattina, piccoli e giovani potranno partecipare a laboratori tematici e creativi, attività sportive in piscina, agriludoteca, cinema, giochi all’aria aperta e gite a Monte Rufeno.

Il programma della ludoteca estiva è articolato sullo svolgimento di diverse attività. L’agriludoteca Montepozzino prevede attività nella natura con l’attivazione dell’orto sensoriale e dei percorsi nel bosco per stimolare al lavoro di gruppo e imparare a conoscere i ritmi e gli attori della natura; attività con cavalli per educare il corpo e la mente attraverso la pratica dell’equitazione basata sul gioco e il movimento; incontri a tema durante l’arco della settimana ed esperienze approfondite su temi inerenti ai percorsi attuati.

Nella scuola dell’infanzia con la cooperativa Risorse è in programma “E-state al gioco!”: attraverso l’aiuto del Draghetto 3 Tasche si affronta il tema del riciclaggio e del rispetto per la natura, anche attraverso la realizzazione di piccoli manufatti; imparare dalle favole, partendo dal presupposto che ogni storia può insegnare, si cercherà di scoprirne la morale e cosa quella storia vuole far capire; “Ma tu nonno, come giocavi?”, un incontro costruttivo nel quale conciliare presente e passato, cimentarsi fisicamente nei “vecchi giochi” ed esprimere le proprie idee. Sempre presso la scuola dell’infanzia con la Coopertaiva L’Ape Regina bambini e ragazzi parteciperanno a “Dire, fare......giocare!!”, giochi organizzati attraverso attività ludiche, di collaborazione e di gruppo, dove i bambini sperimenteranno le loro abilità motorie, il gusto dell’esplorazione e il piacere di divertirsi insieme; laboratori espressivi e manuali dove, utilizzando vari materiali (creta, gomma piuma, carta, oggetti riciclati, stoffe, ceramica, ecc.) e strumenti, si realizzeranno giochi o piccoli oggetti da portare a casa. Infine saranno organizzate escursioni e passeggiate con attività didattiche e ludiche strutturate, attraverso percorsi naturali adatti alle capacità e all’età dei bambini.

I programmi del centro estivo verranno personalizzati e comunicati alle famiglie in base al numero e all’età dei partecipanti. Per i ragazzi dai 7 ai 14 anni sono previste 2-3 giornate/settimana in piscina. Concordando le modalità con i servizi preposti, si possono inserire soggetti diversamente abili nelle attività del centro estivo. Per partecipare è necessario iscriversi entro il 21 giugno nel centro visite del Comune di Acquapendente (Torre Julia de Jacopo) tel. 0763/730065 email torrejulia@tiscali.it; è prevista una quota di partecipazione: 60 euro per una settimana, 115 euro per due settimane, 165 euro per tre settimane, 210 euro per quattro settimane.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018