Acquapendente, al via il centro estivo "Gasa...l'estate"

Acquapendente, al via il centro estivo "Gasa...l'estate"

Dal 1° luglio al 9 agosto, dal lunedì al venerdì mattina, piccoli e giovani potranno partecipare a laboratori tematici e creativi, attività sportive in piscina, agriludoteca, cinema, giochi all’aria aperta e gite a Monte Rufeno

05.06.2013 - 10:46

0

"Gasa…l’estate" è lo slogan per il centro estivo comunale rivolto a bambini e ragazzi da 3 a 14 anni, organizzato dalla cooperativa "L’Ape Regina" dalla Cooperativa "Risorse" e dalla fattoria Montepozzino, con il contributo e patrocinio del Comune di Acquapendente. Dal 1° luglio al 9 agosto, dal lunedì al venerdì mattina, piccoli e giovani potranno partecipare a laboratori tematici e creativi, attività sportive in piscina, agriludoteca, cinema, giochi all’aria aperta e gite a Monte Rufeno.

Il programma della ludoteca estiva è articolato sullo svolgimento di diverse attività. L’agriludoteca Montepozzino prevede attività nella natura con l’attivazione dell’orto sensoriale e dei percorsi nel bosco per stimolare al lavoro di gruppo e imparare a conoscere i ritmi e gli attori della natura; attività con cavalli per educare il corpo e la mente attraverso la pratica dell’equitazione basata sul gioco e il movimento; incontri a tema durante l’arco della settimana ed esperienze approfondite su temi inerenti ai percorsi attuati.

Nella scuola dell’infanzia con la cooperativa Risorse è in programma “E-state al gioco!”: attraverso l’aiuto del Draghetto 3 Tasche si affronta il tema del riciclaggio e del rispetto per la natura, anche attraverso la realizzazione di piccoli manufatti; imparare dalle favole, partendo dal presupposto che ogni storia può insegnare, si cercherà di scoprirne la morale e cosa quella storia vuole far capire; “Ma tu nonno, come giocavi?”, un incontro costruttivo nel quale conciliare presente e passato, cimentarsi fisicamente nei “vecchi giochi” ed esprimere le proprie idee. Sempre presso la scuola dell’infanzia con la Coopertaiva L’Ape Regina bambini e ragazzi parteciperanno a “Dire, fare......giocare!!”, giochi organizzati attraverso attività ludiche, di collaborazione e di gruppo, dove i bambini sperimenteranno le loro abilità motorie, il gusto dell’esplorazione e il piacere di divertirsi insieme; laboratori espressivi e manuali dove, utilizzando vari materiali (creta, gomma piuma, carta, oggetti riciclati, stoffe, ceramica, ecc.) e strumenti, si realizzeranno giochi o piccoli oggetti da portare a casa. Infine saranno organizzate escursioni e passeggiate con attività didattiche e ludiche strutturate, attraverso percorsi naturali adatti alle capacità e all’età dei bambini.

I programmi del centro estivo verranno personalizzati e comunicati alle famiglie in base al numero e all’età dei partecipanti. Per i ragazzi dai 7 ai 14 anni sono previste 2-3 giornate/settimana in piscina. Concordando le modalità con i servizi preposti, si possono inserire soggetti diversamente abili nelle attività del centro estivo. Per partecipare è necessario iscriversi entro il 21 giugno nel centro visite del Comune di Acquapendente (Torre Julia de Jacopo) tel. 0763/730065 email torrejulia@tiscali.it; è prevista una quota di partecipazione: 60 euro per una settimana, 115 euro per due settimane, 165 euro per tre settimane, 210 euro per quattro settimane.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cisgiordania, scontri tra palestinesi e israeliani a Bet El

Cisgiordania, scontri tra palestinesi e israeliani a Bet El

Gerusalemme (askanews) - Scontri in Cisgiordania, nell'area di passaggio di Bet el, dove decine di palestinesi hanno affrontato i soldati israeliani ai posti di blocco. Lancio di pietre e copertoni in fiamme, mentre i militari hanno risposto con lacrimogeni e proiettili di gomma. In Cisgiordania è in corso uno sciopero generale per esprimere solidarietà nei confronti dei palestinesi detenuti ...

 
"Runner in Vista", Fidal: atletica unisce, vicini ai più deboli

"Runner in Vista", Fidal: atletica unisce, vicini ai più deboli

Roma, (askanews) - L'atletica come disciplina sportiva che unisce. Lo afferma Fabio Pagliara, segretario generale Fidal (Federazione italiana atletica leggera), intervenendo alla "Runner in Vista", la prima corsa di fundraising a favore dell'Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti. "Abbiamo particolare piacere a essere sempre vicini a questo genere di iniziative - dice - perché siamo convinti che la ...

 
Arriva Kitty Hawk, l'Hoverbike di Star Wars diventa realtà

Arriva Kitty Hawk, l'Hoverbike di Star Wars diventa realtà

Milano (askanews) - Questa è fantascienza, o almeno lo era fino a non molto tempo fa. Questa invece è realtà. L'hoverbike di Star Wars non è più solo una suggestione cinematografica ma è reale, grazie al genio visionario di Larry Page. La moto volante, il cui sviluppo è stato finanziato dal co-fondatore di Google, si chiama Kitty Hawk come il nome del luogo del North Carolina dove i fratelli ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...