Acquapendente in festa con i "pugnaloni": domenica il clou della manifestazione

Acquapendente in festa con i "pugnaloni": domenica il clou della manifestazione

In gara grandi pannelli realizzati a mosaico con foglie e fiori, creati per simboleggiare il tema della libertà contro ogni forma di oppressione. Ecco il programma completo

15.05.2013 - 10:47

0

Ad Acquapendente tornano i "pugnaloni". Domenica 19 maggio il culmine della manifestazione di promavera. La cittadina si veste a festa con "pugnaloni" (bastoni di legno), cioè grandi pannelli (3,60 x 2,60) realizzati a mosaico con foglie e fiori, creati per simboleggiare il tema della libertà contro ogni forma di oppressione. La loro origine, infatti, si fa risalire a leggendario episodio della storia della cittadina dell'Alto Lazio:  il miracolo della Madonna del Fiore avvenuto nel 1166. In quel periodo la cittadina era governata da un emissario di Federico Barbarossa. "E' più facile che quel ciliegio ormai secco da anni fiorisca – dissero un giorno i cittadini, stanchi di essere vessati dall'invasore - che il nostro paese possa liberarsi dall'invasore". E invece accadde che il ciliegio improvvisamente fiorisse e che il prodigio fosse considerato un segno divino della Madonna e, nel contempo, letto come una sorta di incitamento agli aquesiani  a reagire e organizzare la rivolta contro la tirannide.

Il programma:
Mercoledì 15 maggio sfilano i mini "pugnaloni" e il corteo del Signore di Mezzo Maggio. Sabato 18 maggio, è atteso il passaggio delle Mille Miglia ma soprattutto si potranno visitare, in notturna, i laboratori dove le ragazze e i ragazzi di Acquapendente danno gli ultimi ritocchi alle loro opere floreali. Infine, il clou di domenica 19 maggio: alle 9,30, esposizione dei "pugnaloni" nel centro storico; nel pomeriggio, a partire dalle 16, al chiostro di San Francesco, benedizione e sfilata del corteo storico "Città di Acquapendente" e sbandieratori "Madonna del Fiore"; in piazza Fabrizio, la lettura della pergamena ed esibizione degli sbandieratori con il gioco della bandiera; nella basilica del Santo Sepolcro, la benedizione dei portatori dei Pugnaloni, quindi la processione con la statua della Madonna del fiore, con la partecipazione del Signore di Mezzo Maggio. Per finire, alle 20, la proclamazione e premiazione del "pugnalone" vincente.
Info: www.prolocoacquapendente.eu/ www.comuneacquapendente.it - tel. 392.3555189 - 0763.7309206 - 800411834

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Argentina, proseguono le ricerche del sommergibile scomparso

Argentina, proseguono le ricerche del sommergibile scomparso

Buenos Aires (askanews) - Tutta l'Argentina con il fiato sospeso per la sorte del sommergibile scomparso. Purtroppo, la Marina militare di Buenos Aires ha smentito di avere ricevuto segnali dal "San Juan", il sottomarino con a bordo 44 uomini di equipaggio di cui si sono perse le tracce dal 15 novembre scorso. I segnali satellitari ricevuti nelle ultime 48 ore dalla Marina argentina non ...

 
Ostia, Raggi: 50% spiagge libere, giù il "lungomuro"

Ostia, Raggi: 50% spiagge libere, giù il "lungomuro"

Roma, (askanews) - Il 50% delle spiagge libere e l abbattimento del "lungomuro" di Ostia, a carico dei concessionari, con aree di rispetto intorno ai manufatti storici e un limite di 75% di spazio libero da rispettare in ogni stabilimento: sono la novità principali introdotte dal Piano di utilizzo degli arenili (Pua) presentato oggi pomeriggio in Campidoglio dalla sindaca di Roma Virginia Raggi. ...

 
Ema, Sala: dalla 2a votazione ci sono state vorticose telefonate

Ema, Sala: dalla 2a votazione ci sono state vorticose telefonate

Milano (askanews) - "Io penso che non l'abbiamo persa alla terza, alla terza è stata la fortuna ma nella seconda votazione si poteva capire un po' di più. È molto difficile dire oggi per chi ha votato chi prima ha votato per Barcellona, per esempio. Probabilmente si capirà o forse mai. È chiaro che la mia valutazione sarà un po' 'pro domo mia" ma è che la prima votazione ha fatto vedere il valore ...

 
Ema, Milano battuta da Amsterdam in un sorteggio beffardo

Ema, Milano battuta da Amsterdam in un sorteggio beffardo

Bruxelles (askanews) - La nuova sede dell'Ema, l'Agenzia europea del Farmaco sarà Amsterdam. La capitale olandese ha battuto al sorteggio Milano, in vantaggio in tutte le precedenti votazioni fino al ballottaggio, finito in pareggio. Circostanza che, nell'ultima votazione, svoltasi a margine del Consiglio degli Affari generali dell'Unione europea a Bruxelles, in Belgio, ha reso necessario il ...

 
Elisa Anzellotti balla con "Ludi Scaenici" e presenta il suo libro sulla storia della danza

Cultura

Elisa Anzellotti balla con "Ludi Scaenici" e presenta il suo libro sulla storia della danza

Si è svolto a Roma, nella prestigiosa cornice del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il concerto dei Ludi Scaenici, gruppo musicale che da decenni studia e diffonde la ...

18.11.2017

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017