Cerca

Giovedì 19 Gennaio 2017 | 14:04

Montefiascone, trovato a rubare utensili in un negozio. Finisce in manette viterbese 62enne

I carabinieri di Acquapendente hanno invece fermato due rumeni trovati con 200 euro di refurtiva. Avevano rubato in un noto supermercato svariati prodotti alimentari

Montefiascone, trovato a rubare utensili in un negozio. Finisce in manette viterbese 62enne

Rubano al supermercato, tre finiscono in manette. Ad occuparsi degli arresti sono stati i carabinieri della Compagnia di Montefiascone e i militari di Acquapendente.

Rubano prodotti alimentari
Sono due i rumeni di 62 e 29 anni, residenti a Terni; fermati dai militari di Acquapendente, perchè trovati a rubare in un noto supermercato vari prodotti alimentari e di igiene. La refurtiva che si aggira intorno ai 200 euro di valore, era stata nascosta in parte nei vestiti dei due.  

Analogo arresto effettuato Montefiascone
Analogo arresto è stato effettuato dalla pattuglia del Norm di Montefiascone, coordinata dal luogotenente Lauretti. Ad essere preso di mira un negozio di articoli per la casa situato sulla S.S. Cassia. Ad essere fermato dai carabinieri, un viterbese 62enne, trovato con addosso una serie di utensili rubati e nascosti sotto gli abiti.
La conseguente perquisizione ha inoltre permesso di scoprire che l’uomo deteneva illegalmente due coltelli. All’interno della sua abitazione è stata inoltre trovata della refurtiva di cui precedentemente era stata denunciata la scomparsa dallo stesso supermercato.

Più letti oggi

il punto
del direttore