Cerca

Giovedì 08 Dicembre 2016 | 17:00

Parapiglia al campo di calcetto, da Acquapendente accuse agli ortani

Il caso: venerdì, sul campo di Orte, erano dovuti intervenire i carabinieri per riportare la calma

Parapiglia al campo di calcetto, da Acquapendente accuse agli ortani

“Atteggiamenti irriverenti ed irriguardosi che hanno poco a che fare con il calcio giocato e molto con la maleducazione”. Così da Acquapendente si torna sui fatti che venerdì sera ad Orte (e non nella località aquesiana come erroneamente segnalato) hanno caratterizzato le fasi finali del match di calcio 5 tra l’Ortana e la Vigor, allenata dal tecnico Fioravanti. La ricostruzione sulle vicende da parte di tifosi e addetti ai lavori aquesiani, getta la responsabilità di quanto accaduto esclusivamente nei confronti della squadra locale.


Notizia integrale nel Corriere di Viterbo del 10 dicembre


NOTIZIE CORRELATE:
"Petardo in campo e parapiglia: i carabinieri costretti a intervenire dopo il match di calcetto"

Più letti oggi

il punto
del direttore