Un'annata ricca per il "Chok Dee" dell'istruttore e fighter Andrea Palazzetti

La squadra della disciplina tailandese Muay Thai ha chiuso la stagione agonistica con una vittoria molto importante

24.08.2013

0

E’ appena terminato un anno ricco di eventi per il team “Chok Dee”, capitanato dall'istruttore e fighter Andrea Palazzetti, che ha chiuso l'anno agonistico con una vittoria molto importante. Infatti per la prima volta in Italia, a Pescara, due discipline differenti si sono recentemente scontrate all'interno del quadrato dando vita a un vero e proprio spettacolo di tecnica e potenza contornato da un forte rispetto marziale.
La disciplina tailandese Muay Thai si è scontrata con il Sanda, la disciplina marziale cinese, seguendo la scia delle secolari sfide orientali tra cinesi e tailandesi. Sono serviti tre round da tre minuti ad Andrea Palazzetti per vincere ai punti questo match interstile: un incontro duro in cui lo sfidante, mancino, è riuscito a prevalere solamente nel primo round, mentre in quelli restanti, tramite gli allenamenti specifici affrontati per bloccare le migliori mosse del Sanda, la situazione è stata nettamente ribaltata fino ad arrivare alla vittoria del portacolori viterbese.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 22 agosto

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery